“Purtroppo a Napoli ce n’è troppa…”: l’annuncio rattrista i tifosi

Il Napoli è primo in classifica e punta a non perdere il proprio posto in vetta anche nella seconda parte di stagione: l’annuncio dell’ex però mettono in guardia.

Il Napoli è, alla pausa, a 41 punti in classifica. La Serie A vede perciò al momento capolista, davanti a tutte le dirette concorrenti. L’obiettivo è perciò quello di mantenere la posizione in vetta anche con la seconda parte di stagione che inizierà a gennaio. È arrivato anche l’avvertimento dell’ex.

Spalletti incita i suoi a stare calmi Napoli
Luciano Spalletti incita i suoi a stare calmi e a non distrarsi (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il Napoli ha compiuto fin qui, nel primo spezzone di stagione, un percorso straordinario. Piazzandosi al primo posto in campionato e come testa di serie ai gironi di Champions.

La paura per i tifosi è quella di un eventuale calo nella seconda parte che ricomincerà a gennaio. Ma gli obiettivi sono altri: continuare a far bene e a macinare punti. A tal proposito ha parlato un ex difensore azzurro e il suo avvertimento è stato chiaro. Le dichiarazioni di Federico Fernandez.

Giocatori del Napoli festeggiano con la curva
Giocatori del Napoli festeggiano la vittoria con i tifosi della curva (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, occhio all’annuncio di Fernandez: “Quando indossi quella maglia…”

Federico Fernandez, ex azzurro a cui Benitez ha dato grande spazio e fiducia, ha perciò parlato così ai microfoni di ‘Grand Hotel Calciomercato’: “Quando andai a Napoli nel 2011 sapevo di trasferirmi in una grande squadra. E ho giocato con tanti campioni, anche in nazionale. A Napoli sono stato benissimo, ho conquistato dei trofei. Ho vinto due Coppe Italia e l’Italia sarà sempre nel mio cuore”.

“Io il Napoli – ha aggiunto – lo seguo sempre. E, nel corso della mia esperienza, essere arrivati così vicini allo scudetto fa male“. Ha poi concluso affermando: “Ma ripeto quanto detto in passato: c’è troppa pressione quando indossi la maglia del Napoli“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.