Napoli, beffa per Simeone: scelto il sostituto, non ci voleva

Brutte notizie in casa Napoli. La notizia non è positiva per il calciatore azzurro, tanta amarezza e niente da fare per l’attaccante.

Il Napoli ha finito la prima parte di stagione in vetta, avanti con diversi punti di vantaggio sulle principali concorrenti. Saranno pochi i calciatori azzurri a volare in Qatar, con precisione dovrebbero essere cinque a meno di clamorose sorprese dell’ultima ora.

Giovanni Simeone
Simeone Napoli (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Negli ultimi minuti l’Argentina ha comunicato ufficialmente il forfait dell’attaccante dell’Inter Joaquin Correa, calciatore ancora alle prese con importanti problemi fisici. La nazionale e lo stesso attaccante ci hanno provato fino all’ultimo, ma alla fine il calciatore è stato costretto a tornare a casa. Un’annata davvero sfortunata per il calciatore nerazzurro, ma ancora una volta i problemi fisici lo hanno bloccato.

Ci ha sperato fino all’ultimo il Cholito Giovanni Simeone, inserito da ESPN tra i principali candidati alla sostituzione dell’interista. Simeone è ormai un rincalzo nella formazione di Luciano Spalletti, ma si è sempre fatto trovare pronto a suon di grandissime prestazioni e reti spesso decisive. Tutti i tifosi azzurri ricordano con entusiasmo la rete decisiva del figlio d’arte a San Siro contro il Milan.

Almada Argentina
Almada Argentina (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Napoli, niente da fare per Simeone: convocato Thiago Almada

E’ dell’ultim’ora la beffa per Giovanni Simeone. La federazione argentina ha deciso, sarà la giovane stella degli Atlanta Thiago Almada, il sostituto convocato in Nazionale. Scaloni ha preferito Almada a Simeone ed a Garnacho, la giovane stella dello United, anch’egli tra i possibili candidati alla convocazione.

Ci aveva sperato il bomber azzurro, i forfait prima di Nico Gonzalez e poi di Correa avevano aumentato le chance, ma alla fine il calciatore resterà a Napoli. Niente Mondiali per Simeone che dovrà fare il tifo per i connazionali soltanto da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.