Calciomercato, dalla Nazionale al Napoli: Raspadori bis per Spalletti

Dopo aver acquistato Giacomo Raspadori dal Sassuolo, il Napoli potrebbe imbastire una trattativa simile per un altro calciatore italiano molto talentoso.

La Nazionale italiana sarà assente con grande clamore dalla più importante competizione calcistica, ovvero i Mondiali che quest’anno avranno luogo in Qatar. Una sentenza giunta dal campo difficile da digerire, ma ciò non ha comunque fatto vacillare oltre il dovuto il Ct Roberto Mancini.

Spalletti sorridente
Napoli su Frattesi del Sassuolo (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Dopo un’iniziale e doverosa pausa di riflessione richiesta dall’allenatore, per guardare con lucidità all’accaduto, Mancini ha scelto di restare. La spinta principale non è giunta soltanto dalla fiducia mai messa in discussione nei suoi riguardi dalla Federazione, bensì dal gruppo a disposizione. Il Ct è convinto che ci siano eccellenti basi sulle quali ripartire e ricominciare.

Nonostante il movimento del calcio italiano abbia bisogno di nuova linfa e maggiore cura, ci sono tante interessanti figure. Una il Napoli l’ha presa in squadra l’estate scorsa, ovvero Giacomo Raspadori. L’ex Sassuolo è stato schierato da Mancini nel ruolo di centravanti in occasione dell’amichevole contro l’Albania, sottolineando ancora la sua duttilità e disponibilità.

Frattesi fa spalla e spalla con Zielinski
Davide Frattesi nel mirino del Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Napoli su Frattesi del Sassuolo: un Raspadori bis?

Un percorso simile potrebbe farlo anche Davide Frattesi. Il centrocampista 23enne in forza al Sassuolo gode di grande stima da parte del Ct ed è anche nel giro della Nazionale. Secondo ‘TMW’, potrebbe avere un futuro simile a quello dell’ex compagno di squadra, Giacomo Raspadori, poiché anche lui piace al Napoli.

La mezzala si sta imponendo di nuovo come uno dei profili di maggiore risalto in Serie A e ciò potrebbe comportare una nuova e importante plusvalenza per il Sassuolo.  Al Napoli interessa molto e già a gennaio potrebbero cominciare le negoziazioni, mentre Frattesi è seguito anche dalla Roma, che invano ha tentato di acquistarlo durante l’estate così come il Milan. Si profila un’asta tutta italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.