Calciomercato, dal gol al Maradona a l’asse col Napoli: colpo per l’estate

Cristiano Giuntoli già lavora per il futuro. Con i campionati fermi per il Mondiale si guarda al calciomercato. Spuntano due nomi per il Napoli.

Con i Mondiali ormai alle porte, i campionati sono fermi e si guarda alla prossima finestra di mercato. Quella in Qatar sarà di sicuro una competizione utile anche per andare a scovare qualche talento interessante, anche se i pi bravi saranno stati quelli a muoversi prima di una potenziale esplosione mediatica. Oltre al Mondiale, però, c’è anche da tenere sotto controllo tutta quella che è stata la stagione fino a questo momento.

Cristiano Giuntoli pensieroso
Calciomercato, dal gol al Maradona a l’asse col Napoli: colpo per l’estate (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Cristiano Giuntoli è stato abile a scovare alcuni giocatori che arrivati a Napoli hanno prontamente messo a tacere gli scettici. Il caso emblematico è di sicuro quello di Kvicha Kvaratskhelia, che in poco tempo ha guadagnato il benestare di tutta la piazza azzurra.

Ma il direttore sportivo azzurro guarda già al futuro. Difficile, va detto, che qualcosa verrà fatto durante la sessione invernale. Ci potrebbero essere delle partenze, ma di arrivi pare davvero complicato poterne intavolare delle trattative. Ma da adesso alla prossima estate sarà importante muoversi con anticipo rispetto alle rivali, soprattutto parlando di alcuni nomi interessanti.

Lazar Samardzic esulta
Calciomercato, dal gol al Maradona a l’asse col Napoli: colpo per l’estate (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, Giuntoli guarda verso Udine: due nomi sulla lista del direttore sportivo

Un nome sul quale si è soffermato l’occhio vigile di Giuntoli sarebbe quello di Lazar Samardzic: secondo quanto riportato da ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, infatti, il giocatore dell’Udinese avrebbe compiuto il ds al punto da metterlo sulla propria lista di nomi utili ad aumentare il livello qualitativo della rosa a disposizione di Luciano Spalletti.

Proprio il giocatore tedesco di origini serbe, tra l’altro, è andato in gol durante la sfida vinta dal Napoli contro l’Udinese al Maradona: finestra utile anche ad osservare in maniera ancora più attenta il talento classe 2002. Oltre a lui, riporta la radio ufficiale, il Napoli potrebbe provare ad mettere in piedi un doppio binario con Udine per arrivare anche al 16enne Pafundi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.