Calciomercato Inter, pronto il rinnovo: la notizia fa felice Inzaghi

L’Inter, con la pausa dei Mondiali ormai cominciata, inizia a fare il punto della situazione anche nell’ambito di mercato: pronto un rinnovo.

L’Inter, dopo aver vinto lo scontro diretto contro l’Atalanta all’ultima di Serie A, ha visto la stagione andare in pausa. Simone Inzaghi ha deciso di non lasciare giorni di riposo ai propri giocatori non convocati dalle varie nazionali. Ma ad Appiano si continua a lavorare al fine di non perdere la concentrazione. Marotta e Ausilio, nel frattempo, continuano a lavorare sul mercato e a questo proposito c’è un rinnovo in vista. Ecco di chi si tratta.

Inzaghi applaude i suoi da bordocampo Inter
Simone Inzaghi applaude i suoi da bordocampo contento della prestazione (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Diversi sono i giocatori per cui si sta pensando al rinnovo di contratto, in quanto prossimi alla scadenza. Il primo tra tutti, che è anche stato quello più chiaccherato negli ultimi mesi, è sicuramente Milan Skriniar.

Ma non c’è solamente il difensore in scadenza nel prossimo anno. Anche per un altro profilo, che si è dimostrato prezioso per il gruppo nerazzurro, si sta parlando di prolungamento. Le ultime.

Lautaro e Darmian festeggiano insieme Inter
Matteo Darmian e Lautaro Martinez esultano per il gol segnato, portando in vantaggio l’Inter (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Inter, non c’è solo il rinnovo di Skriniar nel mirino: club a lavoro anche per un altro contratto

In scadenza a giugno del 2023, dunque, c’è anche il contratto di Matteo Darmian. Il giocatore si è rivelato, spesso e volentieri anche a gara in corso, una pedina importante a disposizione di Simone Inzaghi. Motivo per cui il club nerazzurro non vorrebbe privarsi di lui.

Le parti allora, secondo quanto riferito quest’oggi da ‘La Gazzetta dello Sport’, sono già a lavoro per le trattative di rinnovo. L’intenzione è quella di approfittare della pausa dei Mondiali, affinché ci si possa concentrare al meglio sulla questione. Darmian si è dimostrato felice di poter restare e i buoni presupposti per la riuscita dell’affare sembrerebbero esserci tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.