Napoli, che beffa per Giuntoli: Tiago Pinto rovina i piani del ds

Nonostante l’accordo con il club, il calciatore alla fine ha scelto la Roma. Una vera e propria beffa di mercato per il Napoli.

Per i club di Serie A è già tempo di calciomercato. Con il campionato e le coppe che sono ferme per la pausa dovuta ai Mondiali in Qatar che iniziano oggi, le squadre possono concentrarsi sul mercato, iniziando nuove trattative e definendo quelle che, in estate, erano rimaste in sospeso.

Cristiano Giuntoli, ds del Napoli
Cristiano Giuntoli, beffato sul mercato dalla Roma (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Come ad esempio quella tra la Roma e Solbakken. L’ormai ex calciatore del Bodo Glimt è pronto a firmare per i giallorosso. Si tratta di un trasferimento a costo zero visto che il contratto che legava il calciatore al club norvegese è scaduto e l’atleta è libero di firmare a costo zero. Il calciatore ad un certo punto era stato seguito con insistenza anche dal Napoli, ma alla fine ha scelto la Roma.

Una situazione che però per gli azzurri si è rivelata una vera e propria beffa di mercato, almeno stando a quanto riporta l’edizione di oggi della Gazzetta dello Sport. La rosea infatti rivela alcuni retroscena tra la Roma e il Bodo Glimt che fannosorgere più di un rimpianto nel Napoli per come si è conclusa la vicenda visto che gli azzurri ad un certo punto erano vicinissimo al calciatore.

Solbakken nuovo calciatore della Roma
Solbakken, ha rifiutato il Napoli per scegliere la Roma (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, beffa Solbakken: alla Roma nonostante la contrarietà del Bodo Glimt

Stando a quanto riferisce la Gazzetta infatti i rapporti tra Roma e Bodo Glimt sono ai minimo storici. I giallorossi volevano il calciatore già in estate, ma il club norvegese si mise di traverso rifiutando offerte anche sostanziose per un calciatore in scadenza. Anzi addirittura quando si inserì il Napoli il Bodo cercò di spingere il calciatore a preferire l’azzurro.

Nonostante questo alla fine Solbakken ha preferito andare a scadenza e accettare la destinazione Roma. Il Bodo però vorrebbe fare un ultimo sgarbo ai giallorossi. Visto che il calciatore è comunque ancora sotto contratto vorrebbe impedire a Solbakken di partecipare al giro di amichevoli in Giappone e al ritiro in Portogallo della Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.