“Manca solo la firma”: Napoli, salti di gioia per i tifosi

Siamo ormai ai dettagli, tra pochissimo potrebbe essere apposta la tanto attesa firma: gioiscono i tifosi del Napoli.

Il Napoli può guardare con soddisfazione a questa prima parte di stagione. Alla lunga pausa per i Mondiali gli azzurri arrivano forti di un primo posto in campionato e di una qualificazione agli ottavi di Champions League ottenuta con largo anticipo.

Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis pronto a rinnovare il contratto al suo tecnico (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Un cammino quasi perfetto, la cui unica macchia è rappresentata dalla sconfitta indolore contro il Liverpool in terra inglese. Grande merito di questo prima parte di stagione va ascritto al tecnico Luciano Spalletti, in grado di amalgamare e mettere ottimamente in campo una rosa in gran parte nuova.

La rivoluzione sul mercato di questa estate, con l’addio di colonne portanti del Napoli degli ultimi anni come Insigne, Mertens e Koulibaly, unita all’arrivo di calciatori giovani a in rampa di lancio, ha trovato pronto il tecnico toscano. Logico quindi che nelle ultime settimane, visto proprio i risultati in campo, si sia iniziato a parlare di rinnovo del contratto.

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli
Luciano Spalletti, il suo rinnovo è ad un passo (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Spalletti ad un passo dal rinnovo: ecco i dettagli

Attualmente il contratto del tecnico è in scadenza nel 2023 con un’opzione da parte della società per prolungare l’accordo per un’altra stagione. De Laurentiis sarebbe intenzionato ad esercitarla entro il termine ultimo che è la prossima primavera.

Mancano quindi pochissimi passaggi burocratici e poi ci sarà la firma. Spalletti che nel 2021 ha firmato un contratto biennale con questa opzione potrebbe quindi presto vedere il suo accordo prolungato per un’ulteriore stagione. Niente scadenza nel 2023, ma fine del rapporto posticipata di un’ulteriore stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.