Mondiali, clamoroso in Qatar: crolla la prima big, risultato a sorpresa

Un risultato a sorpresa in Qatar. Crolla la big al Mondiale, la vittoria a sorpresa che ha mandato in tilt i tifosi.

I Mondiali di calcio, si sa, sono meno scontati di quanto si possa pensare. E cosi anche le nazionali top devono stare attente, anche perchè non sempre chiaro che tipo di avversario ci si possa trovare di fronte. La preparazione, lo stato di forma, sorprese tattiche, tutte variabili che possono mettere in difficoltà anche una nazionale corazzata. E lo ha capito benissimo l’Argentina dopo la partita d’esordio giocata questa mattina contro l’Arabia Saudita.

Argentina-Arabia Saudita in campo
Mondiali, clamoroso in Qatar: crolla la prima big, risultato a sorpresa (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

La squadra di Scaloni è scesa in campo, come ovvio, da favorita vista la mole di campioni presente nella compagine albiceleste. Eppure, questo non è bastato ad impedire una debacle clamorosa ed imprevedibile, soprattutto quando in squadra hai giocatore come Lionel Messi.

Di contro, l’Arabia Saudita di Renard si è messa in mostra con una prestazione di livello assoluto, che ha esaltato anche i tifosi presenti al Lusail Stadium.

L'Arabia Saudita esulta al gol
Mondiali, clamoroso in Qatar: crolla la prima big, risultato a sorpresa (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Mondiali, clamoroso in Qatar: che crollo dell’Argentina all’esordio!

E cosi l’Argentina si è ritrovata anche in vantaggio, con la rete firmata da Lionel Messi dal dischetto. Ma l’Arabia si è dimostrata una squadra organizzata, con il commissario tecnico Renard che ha fatto un ottimo lavoro sui suoi giocatori. E cosi il pareggio è arrivato grazie alla rete di Saleh Al-Shehri che ha firmato l’1-1 a sorpresa contro i ragazzi di Scaloni.

Ma è stato Al-Dawsari a firmare la rete del 2-1 che ha fatto esplodere lo stadio e mandato in orbita i tifosi arabi. Un clima incandescente, con i supporter argentini che invece hanno cercato di spingere la propria squadra fino alla fine. Eppure, l’Arabia ha tenuto botta portato a casa la vittoria. Per l’Argentina, invece, ha sconfitta a sorpresa che complica fin da subito il percorso dei ragazzi di Scaloni in Qatar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.