I napoletani se la ridono, i romani decisamente meno: annuncio a sorpresa

Il Napoli fa conquiste: il gioco dei ragazzi di Spalletti convince tutti, e addirittura chi è pronto ad abbandonare la Roma per i partenopei.

Non è solo questione di risultati: il Napoli è ormai diventato una macchina che produce tifosi. Gli storici fan azzurri sono al sicuro, ovviamente, ma se la loro squadra continuerà a fornire questo livello di prestazioni, a breve il carro dei partenopei sarà diventato parecchio affollato. D’altronde, fa tutto parte dell’“effetto Napoli” portato da Luciano Spalletti.

stadio maradona napoli
Lo stadio Maradona accoglie nuovi tifosi del Napoli. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Una squadra giovane, costruita con piccole spese oculate, che gioca vince e diverte, con tanti giocatori rivelazione. Da Kvaratskhelia a Zielinski, da Osimhen a Kim Min-jae, è difficile non innamorarsi di questo Napoli, anche per chi da anni ha una fede ben diversa e radicata. Infatti, il club campano si è appena conquistato un nuovo illustre (e insospettabile) tifoso, rubandolo alla Roma.

Una notizia che non può non infastidire i fan giallorossi, con la loro squadra che non sta vivendo un gran momento di forma. Ma il merito anche di contatti di lavoro e non solo del calcio giocato, bisogna ammetterlo. Il nuovo fan partenopeo ha infatti confessato di aver discusso della sua nuova infatuazione per il Napoli addirittura con il presidente del club Aurelio De Laurentiis, noto produttore cinematografico.

carlo verdone stadio roma
Carlo Verdone allo stadio. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Verdone stregato: “Finirò per tifare Napoli: è un piacere vederlo giocare”

Tutti lo conoscono come sfegatato tifoso della Roma, ma ormai Carlo Verdone è sulla strada per passare al Napoli. “Mi piace il suo gioco aperto e verticale, un po’ all’inglese. Purtroppo la Roma non lo fa, gioca in orizzontale e coi lanci lunghi” ha confessato l’attore e regista a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, presentando la sua nuova serie tv “Vita da Carlo due”.

Verdone ha detto di averne parlato anche a De Laurentiis, e ha celebrato talenti come Kvaratskhelia e Lobotka, “hanno fatto dei miglioramenti incredibili”. Complimenti che di sicuro faranno piacere al Napoli, che lasciano l’amaro in bocca ai tifosi giallorossi: la Roma, settima in Serie A, finora è la grande delusione della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.