😮 Addio Lozano? Napoli pronto l’erede che fa impazzire i tifosi e Spalletti

Il Napoli ragiona in ottica mercato e, se la partenza di Lozano dovesse concretizzarsi, sarebbe già pronto un eventuale sostituto: il nome su cui si ragiona.

Il Napoli, con Cristiano Giuntoli in prima linea, ragiona in ottica mercato e pensa a come dover far fronte ad un’eventuale partenza di Hirving Lozano. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, l’addio del messicano potrebbe essere vicino ma il nome pensato per la sua eredità farebbe sicuramente impazzire tanto i tifosi quando Spalletti.

Spalletti sorride in conferenza Napoli
Luciano Spalletti sorride felice in conferenza stampa con il Napoli (ANSA Foto) UltimeCalcioNapoli.it

Il contratto di Lozano con il Napoli è in scadenza nel 2024. Attualmente non si parla di rinnovo, anzi ci sarebbero alcuni club che starebbero già avviando i sondaggi per l’acquisto del suo cartellino a giugno. Il messicano è sostanzialmente in vetrina.

Giuntoli sta perciò già ragionando su alcune valide idee per affrontare la questione se dovesse poi effettivamente presentarsi. E il nome a cui si sta pensando con maggiore insistenza, come riferito da Pedullà, è quello di Adama Traoré (il cui contratto è in scadenza a giugno 2023). Il punto della situazione.

Traoré in campo con il Wolverhampton
Adama Traoré in campo con il suo attuale club, il Wolverhampton (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Napoli, l’affare può farsi concreto: pronto Traoré come eventuale erede di Lozano

Alfredo Pedullà, quindi, ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda il mercato in casa Napoli: “Samardzic è un profilo che piace. Ma in lista dobbiamo mettere, tra gli altri esterni, il nome di Adama Traoré. Si proprio lui, lo spagnolo classe 1996, cresciuto nel Barcellona“.

E poi il punto sul giocatore che piace a Giuntoli: “Traoré è rientrato al Wolverhampton. Ha un ingaggio di poco più di 2,5 milioni (a fronte di circa 4 milioni che percepisce Lozano, ndr) e il nuovo allenatore Lopetegui vorrebbe che restasse. Il pressing è in corso per il rinnovo di contratto, gli hanno fatto una proposta e lui deve dare una risposta“.

“Gli piacerebbe – si legge in conclusione – fare un’altra esperienza, ha mercato in Premier con il Tottenham di Conte, ma sa che al Napoli piace, lo stesso Napoli che lo aveva già cercato nel 2019“. Situazione che farebbe comodo al club partenopeo. A fronte dei 18 milioni di sterline chiesti qualche anno fa, ora potrebbe arrivare a parametro zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.