😨 “Stop alla trattativa”: calciomercato Napoli, brutta botta per Giuntoli

Giuntoli già al lavoro per pescare il prossimo jolly di casa Napoli, ma sul mercato arriva la brutta botta. Stop alla trattativa, salta tutto ora?

In attesa di ripartire il 4 gennaio contro l’Inter in campionato, il Napoli si gode la sosta da capolista e i cinque azzurri coinvolti al Mondiale di Qatar. Chi non va mai in vacanza, però, è il mercato. Soprattutto adesso che ci avviciniamo alla sessione di gennaio e soprattutto quando al lavoro c’è un direttore sportivo sempre attento alle occasioni, come Cristiano Giuntoli.

Giuntoli dà la mano a Kvaratskhelia
Giuntoli, brutte notizie dal mercato (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Il DS del Napoli sta già sondando diversi profili in vista della prossima estate. Qualcuno è anche già finito sulle prime pagine dei quotidiani specializzati: Baldanzi, Samardzic, Guler e chi più ne ha, più ne metta. Giuntoli ha voglia di pescare l’ennesimo jolly della propria gestione e di replicare quelli che sono stati i colpi Kvaratskhelia-Kim.

Giuntoli in panchina
Giuntoli, stop alla trattativa per il big (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

“Stop alla trattativa”: Napoli, ecco la doccia fredda per i piani di Giuntoli

Tra i profili che affascinano di più Cristiano Giuntoli, però, ci sarebbe soprattutto il giovane Simone Pafundi. Il 2006 di proprietà dell’Udinese è uno degli astri nascenti del nostro calcio ed ha anche già debuttato con la Nazionale maggiore di Roberto Mancini. Il Napoli ha voglia di fare sul serio per il fantasista, ma per gli azzurri è in arrivo la doccia fredda.

Doccia fredda che l’edizione de ‘Il Mattino’ rivela così: “C’è stato uno stop alla trattativa per Pafundi, la valutazione che fa l’Udinese del calciatore ha messo il Napoli in fuorigioco”.  Una brutta botta per i piani di Giuntoli, che con i friulani sperava di intavolare un’operazione previdente e capace di anticipare la concorrenza. Il tutto a cifre ragionevoli.