Inter, allarme dal Qatar: l’annuncio dopo la vittoria dell’Argentina

Le parole di Lautaro Martinez preoccupano i tifosi dell’Inter. Sono arrivate dopo la vittoria conquista dalla sua Argentina contro il Messico. 

Si giocano i Mondiali, e sono diversi i giocatori della Serie A che sono impegnati in Qatar. Cinque quelli che sono partiti da Napoli e stranamente, nonostante il forte legame tra le due compagini, nessun argentino. Ci ha sperato e ci è andato vicino Giovanni Simeone, che alla fine è rimasto a casa. Un’Argentina che ha avuto un impatto decisamente turbolento, con la sconfitta rimediata alla prima partita della fase a gironi contro l’Arabia Saudita.

L'Argetina esulta
Inter, allarme dal Qatar: l’annuncio dopo la vittoria dell’Argentina (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Eppure, la squadra di Scaloni ha saputo rifarsi al secondo giro. E cosi Messi e compagni hanno portato a casa i primi tre punti della competizione, andando a superare il Messico in un altro match molto complesso. Protagonista proprio Lionel Messi, che ha guidato la corsa dell’Albiceleste.

Tra gli ‘italiani’ della squadra del ct Scaloni c’è anche Lautaro Martinez, protagonista in Serie A con la maglia dell’Inter. Il ‘Toro’, però, non ha avuto un impatto particolarmente positivo con il Mondiale. E cosi i tifosi nerazzurri osservano con grande attenzione quanto sta accadendo in Qatar.

Lautaro Martinez in azione
Inter, allarme dal Qatar: l’annuncio dopo la vittoria dell’Argentina (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Inter, Lautaro preoccupato: le sue parole dai Mondiali

Si, perché non si può di certo dire che quello di Lautaro Martinez sia stato un approccio positivo al Mondiale. Nessun gol segnato, e non sarebbe nemmeno questo il problema principale. Un giocatore evanescente, che poche volte si è reso pericoloso nelle prime due uscite.

E’ stato proprio Lautaro, ai microfoni di ‘ESPN’, a commentare il suo momento in Qatar e cosa non sta andando in questa sua esperienza al Mondiale. “Queste sono partite complicate. I palloni che tocchi sono pochi e devi lavorare per la squadra”, ha spiegato Lautaro.

Sono contento per la vittoria, adesso possiamo lavorare con più calma. Con la Polonia – ha ancora proseguito l’attaccante dell’Inter – sarà un’altra finale dopo questa col Messico”, le sue parole. Insomma, la speranza è che già contro la Polonia l’attaccante argentino possa sbloccarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.