🏟️ Nuovo stadio e tante novità: tifosi pronti al colpo di scena

Importanti novità per lo stadio. La notizia arriva direttamente dall’assessore: ecco il progetto per tutti i tifosi.

In Italia la questione stadi è molto sentita. Nelle ultime settimane a tenere banco sui media è stata la questione legata a San Siro, impianto di Milano dove giocano Inter e Milan. Anche altre città, come ad esempio Firenze, stanno affrontando la questione stadio. E non manca anche Roma.

Mourinho e Spalletti
Mourinho e Spalletti, prossimamente potrebbero sfidarsi in un nuovo stadio (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Negli ultimi anni sono stati diversi i progetti, soprattutto lato AS Roma, per un nuovo impianto. Nel frattempo però ci sarebbe da decidere cosa sarà dell’Olimpico: resterà la casa di Roma e Lazio, solo di una delle due, oppure di nessuna delle squadre capitoline? L’assessore del Comune di Roma, Alessandro Onorato, ai microfoni di TvPlay.it, ha illustrato quello che, nelle intenzioni del Campidoglio, è il progetto per il futuro dell’Olimpico.

“Qualche anno fa l’idea era quella di fare dell’Olimpico la casa delle Nazionali. Sia quella maschile che quella femminile.” ha dichiarato l’assessore. “Ma anche l’Under 21, il rugby e l’atletica. Sarebbe un ottimo modo per ridimensionare i conti. Era una cosa che si era detto di fare entro il 2020/21, ma è evidente che abbiamo sforato con i tempi.”

Stadio Olimpico di Roma
Lo stadio Olimpico di Roma. Nelle intenzioni del Comune dovrebbe avere una funzione simile a Wembley (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Roma, l’ass. Onorato: “Lo stadio Olimpico come Wembley”

“Il modello a cui puntiamo per l’Olimpico è quello di Wembley.” ha dichiarato senza mezzi termini l’assessore Onorato. “Uno stadio che possa essere la casa delle nazionali. Uno stadio che sia la casa della nazionale di calcio, di rubgy e dell’atletica. Purtroppo però non abbiamo un’idea precisa di quali possano essere le tempistiche riguardo questa situazione.”

Il progetto però passerebbe attraverso il cambio di stadio per Roma e Lazio. E proprio su questi ultimi l’assessore rivela un retroscena sul presidente Lotito: “L’ho incrociato settimana scorsa. Se ha intenzione di fare lo stadio deve portarci i progetti. Noi siamo del parere che è giusto che Roma e Lazio abbiano il loro stadio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.