“John Elkann…”: Juventus, Agnelli rivela tutto sulle dimissioni

La Juventus sta attraversando un momento turbolento, dopo le dimissioni di Agnelli e dell’intero CdA: sono adesso trapelate anche le sue parole.

La Juventus sta, quindi, attraversando un momento non pienamente sereno. Dopo lo scossone creato dalle dimissioni, arrivate inaspettatamente, da parte di Andrea Agnelli e di tutto il CdA, ora è tempo di ricostruire. Sono, tuttavia, trapelate anche delle parole ben precise.

Elkann concentrato sul futuro della Juventus
John Elkann concentrato sul futuro della Juventus (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

La Juventus è chiamata a ripartire. Agnelli ha lasciato la presidenza della società bianconera ed Exor, al suo posto, ha scelto la figura di Gianluca Ferrero.

Nonostante una lunga lettera di addio scritta dallo stesso Agnelli, in seguito alla decisione presa, sono poco fa trapelate anche le parole che l’ex numero uno avrebbe riferito ai senatori del club in un ultimo evento fissato da diverso tempo. A rivelarle è stata solamente poco fa l’agenzia ‘ANSA’.

Agnelli in campo Juventus
Andrea Agnelli in campo quando era ancora presidente della Juventus (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Juventus, trapelano le parole riferite da Agnelli: la scelta è stata presa in accordo con Elkann

Come riferito ‘ANSA’, quindi, l’ex presidente Andrea Agnelli avrebbe rivolto ai senatori del club bianconero ulteriori suoi pensieri dopo la decisione presa. Questo il suo pensiero: “La Juventus è più grande di ogni uomo che la potrà mai guidare”.

Ma ha poi anche aggiunto, sempre nel corso dell’evento fissato da tempo e tenuto allo ‘Juventus Club Parlamento’: “È stata una scelta assunta di comune accordo con John Elkann“. C’è stata dunque unione d’intenti nella scelta presa. Una scelta che, certamente, ha scombussolato il mondo bianconero nel bel mezzo del corso dei Mondiali in Qatar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.