😰 Napoli, tegola pesante: la notizia dell’ultim’ora è una mazzata

Questa proprio non ci voleva: il Napoli attende notizie più precise, mentre si preoccupa per la condizione di uno dei suoi giocatori di riferimento.

Dopo il pareggio contro l’Uruguay e la sconfitta contro il Ghana, alla Corea del Sud tocca l’arduo compito di sfidare il Portogallo nell’ultima delle tre sfide previste dal Girone H dei Mondiali di Qatar 2022. Un impegno gravoso, se si considera che la formazione in cui milita Cristiano Ronaldo è insieme al Brasile considerata la più in forma e di maggiore qualità rispetto a tutte le altre.

Spalletti grida
Kim assente all’allenamento della Corea del Sud, il Napoli di Spalletti preoccupato (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Il destino della Corea del Sud è comunque tutto da scrivere. Ci sono ancora chance di qualificarsi agli ottavi, vincendo chiaramente la gara contro i lusitani e sperando che Uruguay e Ghana siano clementi. La vittoria degli africani chiuderebbe i conti, quella dei sudamericani o un pareggio porterebbe a fare i conti con la calcolatrice e incrociare le dita.

Tuttavia, per gli asiatici oggi è giunta una cattiva notizia che è addirittura pessima per il Napoli e riguarda le condizioni del difensore azzurro, Kim Min-Jae.

Kim si allena con la Corea
Allarme Napoli: Kim Min Jae non si allena con la Corea del Sud (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Napoli preoccupato: Kim Min-Jae assente all’allenamento della Corea del Sud

Durante la rifinitura in vista della gara col Portogallo il Ct della Corea del Sud, Paulo Bento, ha dovuto fare a meno del calciatore del Napoli. Le condizioni fisiche di Kim avevano già destato preoccupazione perché uscito malconcio sia dalla gara di debutto contro l’Uruguay che dal match contro il Ghana. Pertanto non è riuscito a prendere parte alla seduta di allenamento odierna, confermando i rumors che lo volevano in panchina contro i lusitani. La notizia è stata diffusa dai vari mezzi stampa presenti alla sessione della Corea del Sud, poiché aperta alla stampa.

Il Napoli segue la vicenda con somma attenzione, mentre la squadra è appena arrivata in Turchia. Comincia oggi il ritiro azzurro ad Antalya, di preparazione alla seconda parte di stagione dopo due settimane di stop concesse. Gli allenamenti saranno alternati da due amichevoli contro Antalyaspor e Crystal Palace per riprendere e mantenere il ritmo dei 90′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.