❌ “Restano a casa”: Inter-Napoli, importante annuncio in vista del match

Inter-Napoli è già nell’aria, le due squadre cominciano a prepararsi all’impegno di gennaio ma una delle due è alle prese con gli infortuni.

Il Napoli di Luciano Spalletti è in Turchia, ad Antalya, per ritrovare del tutto la condizione atletica migliore dopo le settimane di pausa, dovute allo stop del campionato per i Mondiali di Qatar 2022. In rosa mancano soltanto cinque giocatori, di cui Zielinski e Kim Min Jae ancora impegnati con Polonia e Corea del Sud nella kermesse internazionale. Anguissa col Camerun, Mathias Olivera con l’Uruguay e Hirving Lozano col Messico, invece, sono stati eliminati ma avranno diritto a dei giorni di riposo.

Spalletti deluso
Inter-Napoli, i nerazzurri si preparano a Malta: assenti due infortunati (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Durante il “ritiro” gli azzurri si misureranno in due amichevoli contro l’Antalyaspor e il Crystal Palace per riprendere il ritmo partita. Al rientro a casa, a metà dicembre, ci sarà anche la sfida contro il Villarreal di Albiol e Pepe Reina, e potrebbe essere messa in agenda un’ulteriore gara prima delle festività natalizie.

L’idea è quella di farsi trovare pronti per la sfida contro l’Inter, il big match in programma il prossimo 4 gennaio allo Stadio San Siro, appena alla ripresa della Serie A.

Darmian a terra
L’Inter si prepara a Malta per la sfida al Napoli: gli assenti (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Inter a Malta: così si prepara alla sfida contro il Napoli

Analogo discorso vale per l’Inter. I nerazzurri hanno optato per un programma simile al Napoli, ovvero hanno ripreso appena gli allenamenti ad Appiano Gentile con alcuni giocatori della Primavera, i quali si sono uniti al gruppo. Tuttavia, la preparazione proseguirà a Malta, luogo deputato dalla società per il “ritiro invernale”, fino al 9 dicembre.

Come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, non parteciperanno al viaggio Danilo D’Ambrosio e Matteo Darmian, che continuano a lavorare a parte. I due smaltiscono ancora un infortunio pre-Mondiale. A Milano è atteso nei prossimi giorni anche Joaquin Correa, che ha dovuto lasciare l‘Argentina prima del viaggio in Qatar, a causa di una tendente al ginocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.