Koulibaly torna già a Napoli: l’annuncio improvviso spiazza i tifosi

Notizie importanti che riguardano Kalidou Koulibaly. Il suo legale parla di ritorno a Napoli: solo però ad una condizione.

Kalidou Koulibaly ha lasciato un ottimo ricordo nei tifosi del Napoli. A lungo perno della difesa azzurra, il difensore senegalese quest’estate, ad un anno dalla scadenza del suo contratto, ha accettato l’offerta del Chelsea e si è trasferito in Premier League dove, con la maglia dei Blues ha fino a questo momento collezionato 14 presenze ed una rete.

Koulibaly ex difensore del Napoli
L’ex difensore del Napoli, attualmente al Chelsea, potrebbe tornare in città in uno specifico caso (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Parte del suo cuore è però ancora a Napoli, come conferma il suo legale Fulvio Marrucco ai microfoni di Radio Kiss Kiss: “Ha dei valori incredibili, frutto della sua infanzia non semplice. E’ cresciuto in un contesto non semplice e questo gli ha permesso di avere dei valori solidi. E’ un ragazzo che è sempre disponibile all’ascolto e all’aiuto di chi ha bisogno.”

Se il Napoli dovesse vincere qualcosa Marrucco è certo che Kalidou Koulibaly tornerà a Napoli per festeggiare: “C’è un rapporto speciale con le persone. Con Napoli è rimasto un ottimo rapporto. Se dovesse accadere lui sarà felice di poter venire a festeggiare insieme ai tifosi. Soprattutto se dovesse trattarsi di qualcosa di importante per la squadra e la città.”

Marek Hamsik, ex capitano del Napoli
Marek Hamsik, come il difensore senegalese anche lui è rimasto nel cuore dei tifosi azzurri (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Koulibaly, Hamsik, Zola: il filo che lega i tre campioni a Napoli

Marrucco ha curato anche gli interessi di altri due calciatori che hanno fatto al storia del club partenopeo: Hamsik e Zola. Sul primo in particolare il legale si sofferma su alcuni aspetti del rapporto con Napoli. Un rapporto durato ben dodici anni, con tanto di fascia di capitano indossata per lungo tempo. “E’ sempre stato legato a Napoli.” ha dichiarato Marrucco. “E’ anche lui un ragazzo straordinario.”

Koulibaly, Hamsik ed anche Zola. Marrucco infatti ha curato gli interessi anche del fuoriclasse sardo che prese in eredità la dieci di Diego Armando Maradona. “Li ho fatti anche incontrare.” ha rivelato Marrucco come retroscena concludendo il suo lungo intervento ai microfoni di Radio Kiss Kiss. “La cosa che li unisce è che sono tre ragazzi d’oro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.