😱 Attacco improvviso a De Laurentiis: Napoli, le parole sono durissime

Polemiche su De Laurentiis: una vecchia frase del presidente del Napoli torna a far discutere, scatenando un inattesso effetto boomerang.

Aurelio De Laurentiis non è certo una delle persone più malleabili del mondo del calcio, e il suo atteggiamento senza peli sulla lingua gli ha spesso causato critiche. Il presidente del Napoli si è fatto spesso conoscere infatti per prese di posizione molto sopra le righe, specialmente nei confronti di alcuni avversari, come ad esempio la Juventus.

de laurentiis inviperito
De Laurentiis inviperito. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Ma a volte capita anche che alcune di queste frasi gli si ritorcano contro, come è accaduto di recente. L’episodio è avvenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, durante l’odierna tramissione ‘Radio Goal’, alla quale è intervenuto Frederic Guerra. Si tratta di un noto agente di calciatori, che assiste atleti come Maxime Gonalons, Warned Omari o anche Boulaye Dia della Salernitana.

Proprio Guerra, durante il collegamento, ha rivolto parole dure a De Laurentiis, quando gli è stato chiesto di un possibile interesse del Napoli per uno dei suoi clienti, Bryan Mbuemo. L’esterno offensivo camerunense in forza al Brentford da qualche giorno viene indicato come vicino al club partenopeo, che starebbe valutandone un possibile acquisto dalla società di Premier League.

de laurentiis
De Laurentiis in campo. (Ansa Foto) UltimeCalcioNapoli.it

L’agente di Mbuemo contro De Laurentiis

Intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, Guerra ha ovviamente dovuto rispondere in merito all’eventuale trasferimento di Mbuemo al club campano, ma la sua risposta è stata alquanto fredda. “Non so se piace al Napoli” ha precisato, prima di affondare il colpo. “Ricordo però le parole di De Laurentiis, che non vuole più prendere giocatore africani…

Una critica abbastanza pesante, che sembra chiudere ogni porta alla trattativa. Guerra si riferisce ovviamente ai commenti rilasciati da De Laurentiis a ‘Wall Street Italia’ lo scorso agosto. In quell’occasione, il patron del Napoli disse che non avrebbe più preso giocatori africani: “O rinunciano a giocare la Coppa d’Africa o non li possiamo più avere”.

Può darsi però che, qualche mese dopo, De Laurentiis abbia cambiato idea e sia ora pronto a fare un passo indietro. Bryan Mbuemo è nato e cresciuto in Francia, ma ha optato per la nazionale del Camerun, dopo aver trascorso cinque anni nelle giovanili della Francia. Ad agosto, però, Samuel Eto’o lo ha convinto a giocare con i Leoni Indomabili, con cui ha già totalizzato 6 presenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.