ūüė® Doccia fredda Napoli, la notizia fa tremare i tifosi. E la Juventus gode

Napoli, brutte notizie in vista della ripresa. L’ultim’ora √® una doccia fredda per i tifosi azzurri, mentre la Juventus se la gode in pieno: il motivo

Ventinove giorni alla ripresa della Serie A. Non sar√† un periodo semplice per il¬†Napoli, che a gennaio dovr√† affrontare Inter e Juventus nello spazio di una settimana o poco pi√Ļ.¬†Spalletti¬†sa bene che i suoi si giocheranno una buona fetta di campionato in quel periodo, pertanto non bisogner√† farsi trovare impreparati. A maggior ragione adesso che tutti gli azzurri coinvolti al Mondiale di Qatar sono ormai di rientro alla base.

Spalletti preoccupato
Spalletti, brutte notizie per il Napoli (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

I rientri di¬†Kvaratskhelia¬†e¬†Rrhamani¬†saranno certamente due buone notizie per gli azzurri, anche se bisogner√† fare attenzione alle altre. Il¬†Milan¬†segue a otto punti e gi√† lo scorso anno ha dimostrato di poter rimontare distanze simili in classifica. E poi bisogna guardarsi con grande sospetto dalla¬†Juventus, nonostante il terremoto che l’ha colpita e la sta colpendo al di fuori del terreno di gioco. I bianconeri avranno tanti rientri tra le proprie fila a partire da gennaio e proveranno a compattarsi in campo dopo le notizie di cronaca dell’ultimo periodo.

Allegri saluta
Allegri, che notizia per la Juve (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, doccia fredda in vista della Juventus: e la Juventus gode, che manna per Allegri

E in tale senso, per il¬†Napoli¬†non arrivano buone notizie. Secondo quanto rivelato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, la¬†Juventus¬†si prepara a riabbracciare¬†Paul Pogba¬†in tempo per la gara del 13 gennaio. Proprio quando i bianconeri saranno chiamati alla trasferta del Maradona, contro gli uomini di Luciano Spalletti. Una doccia fredda per i tifosi azzurri, che sperano di veder ritardato ulteriormente l’esordio stagionale dell’ex Manchester United.

Dopotutto, la prima rete in Italia di Pogba è arrivata contro il Napoli. Un calciatore che contro i partenopei si è sempre esaltato, punendoli in diverse occasione. Allegri già si sfrega le mani, in attesa di riabbracciare una delle punte di diamante del proprio organico. La Juventus è pronta a godersela, mentre il Napoli guarda con attenzione quello che accade al di là della Continassa.