😟 Napoli, allarme Kim: la notizia dell’ultim’ora spaventa i tifosi

Napoli, l’annuncio di mercato è una vera e propria doccia fredda per mister Luciano Spalletti: rivelazione clamorosa, scatta l’allarme.

La SSC Napoli di Aurelio De Laurnetiis e Cristiano Giuntoli è al lavoro per rinforzare la rosa in vista del calciomercato di gennaio. Al club azzurro non servono particolari rinforzi poiché i calciatori già presenti in squadra hanno dimostrato, nella prima parte di stagione, di essere decisamente all’altezza della causa. Il Napoli viaggia in campionato e vola anche in Champions League, dove ha archiviato il girone con Liverpool, Rangers ed Ajax senza particolari difficoltà.

Napoli, Kim Min-jae in azione
Kim, interesse dalla Premier League (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

In casa Napoli tutto sembra facile ed il merito è, senza dubbio, delle operazioni estive. Nonostante tra luglio ed agosto gli azzurri abbiano detto addio a tutti i senatori dello spogliatoio, l’operato di De Laurentiis e Giuntoli ha dato i frutti sperati. Il presidente ed il direttore sportivo hanno dato vita ad una sessione di calciomercato partita in sordina, ma che, in realtà, ha portato in azzurro dei veri e propri talenti come Kvaratskhelia, Kim Min-jae, Ostigard, Simeone e Raspadori.

Napoli, Spalletti allarga le braccia
Napoli, la notizia di calciomercato gela i tifosi (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Calciomercato Napoli, le ultime su Kim: interesse dalla Premier League

L’operato dei nuovi acquisti è risultato decisivo sin da subito. Soprattutto Kim e Kvaratskhelia hanno strappato applausi e si sono conquistati la titolarità inamovibile in Serie A ed in Champions League. Proprio le loro prestazioni, però, hanno attirato le mire dei top club europei. A proposito del difensore della Corea del Sud, gli ultimi aggiornamenti di calciomercato arrivano da Nicolò Schira. Il giornalista, esperto di mercato, fa scattare l’allarme in casa Napoli.

Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’: “Sul cartellino di Kim Min jae sono piombati il Tottenham ed il Manchester United. I due club inglesi, però, non sono gli unici. Anche altri club importanti sono alla finestra. Il rendimento degli azzurri in Champions League non è di certo passato inosservato alle grandi società. La clausola rescissoria nel contratto di Kim va tolta subito. Perché? Per il mercato inglese cinquanta milioni di euro sono poca roba, possono arrivare subito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.