Calciomercato Napoli, colpo a centrocampo in vista: la situazione

Dichiarazioni da parte del noto giornalista sul calciomercato del Napoli. A centrocampo potrebbero esserci cambiamenti.

Tempo di Mondiali, tempo di pausa per i club e tempo, con discreto anticipo, per poter pensare al calciomercato. Mentre la Croazia batte a sorpresa il Brasile e l’Argentina di Messi prima si fa rimontare e poi supera ai rigori l’Olanda agguantando una semifinale la cui inerzia sembrava ormai in mano agli orange, in Serie A si pensa già al mercato di gennaio.

Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli di fronte alle scelte del mercato di gennaio (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il Napoli, naturalmente, non fa eccezione. La squadra è in Turchia a giocare le amichevoli prevista durante questo ritiro. Mentre Spalletti e i calcatori sono impegnati a non perdere la forma e ad allenarsi per ripartire al meglio alla ripresa del campionato prevista per inizio gennaio, Giuntoli e De Laurentiis pensano al mercato. Con un occhio in particolare al mercato in uscita.

Sono infatti diverse le situazioni potenzialmente sbloccabili in casa Napoli. Non che ci sia la volontà di cedere pezzi di una rosa che sta facendo tanto bene, ma alcuni calciatori che, fino a questo momento, hanno visto il campo con meno frequenza, potrebbero chiedere di cambiare aria qualora le cose non cambiassero e non gli fosse garantito maggiore minutaggio. Come nel caso di Diego Demme.

Diego Demme
Diego Demme, centrocampista del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, a gennaio Demme ai saluti? La situazione

Stando a quanto riporta il collega Nicolò Schira la situazione di Diego Demme a Napoli è tutt’altro che chiara. Si potrebbe aprire per lui uno spiraglio di cessione, sempre in Italia. A Radio Kiss Kiss, il giornalista ha chiaramente parlato di interesse da parte della Salernitana. Con un ‘ma’ che però potrebbe frenare il Napoli: “Demme interessa alla Salernitana. Però a quel punto il Napoli dovrebbe trovare un nuovo profilo in grado di fare il vice-Lobotka. Gaetano non sembra essere adatto al ruolo.”

Dopo un incoraggiante inizio di avventura con la maglia del Napoli, Demme è scivolato nelle gerarchie dietro Lobotka. Quest’anno, complici anche problemi fisici, il centrocampista tedesco classe 1991 ha collezionato solamente 3 apparizioni con la casacca azzurra. Numeri che, come detto, potrebbero spingerlo a cercare più spazio, magari spingendo proprio per un trasferimento da Napoli e Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.