Napoli, nuova posizione per Raspadori? L’ex bomber avverte Spalletti

Nuovo scenario per il percorso di Giacomo Raspadori con la maglia del Napoli. Ma c’è ha sollevato dei dubbi sulla nuova idea di Spalletti.

Il Napoli ci ha lavorato tanto, ha fatto di tutto per portarlo all’ombra del Vesuvio. Oggi Giacomo Raspadori rappresenta per Spalletti una certezza all’interno di un parco attaccanti che vanta l’imbarazzo della scelta. Ma quella di Raspadori è stata un’operazione importante, per portare alla corte dell’allenatore toscano un attaccante versatile, anche in grado di ricoprire più ruoli. Ed effettivamente abbiamo visto l’ex Sassuolo sostituire Victor Osimhen come centravanti, o anche giocare sull’esterno quando necessario, o anche eccezionalmente agire dietro la prima punta.

Giacomo Raspadori in azione
Napoli, nuova posizione per Raspadori? L’ex bomber avverte Spalletti (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Un giocatore poliedrico, in grado di regalare non soltanto prestazioni degne di nota, ma anche immagini di grande energia in grado di spingere tutto il comparto offensivo. Non sorprende, però, che dalla Turchia stiano emergendo nuovi scenari che riguardato Jack. Una nuova posizione, da centrocampista e dunque più lontano dalla porta rispetto a quanto visto fino a questo momento.

Un ruolo nel mezzo tra la mezzala ed in trequartista. Funzione che non è totalmente inedito all’interno della carriera calcistica di Raspadori, ma che secondo alcuni potrebbe limitarne l’efficacia e l’incisività sotto porta. I numeri, va detto, dicono l’esatto opposto, visto che proprio durante l’amichevole contro l’Antalyaspor lo stesso attaccante classe 2000 ha firmato una doppietta.

Simone Tiribocchi sorridente
Napoli, nuova posizione per Raspadori? L’ex bomber avverte Spalletti (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, Raspadori ed il nuovo ruolo: Tiribocchi mette in guardia Spalletti

Per Raspadori, dunque, si potrebbero aprire degli scenari nuovi al rientro in campionato. Eppure, proprio di quest’idea di nuova posizione per l’ex Sassuolo c’è chi ignora le due reti messe a segno in Turchia, e prova a sollevare quanto meno il dubbio sul futuro.

A farlo, in questo caso, è Simone Tiribocchi. Ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, l’ex bomber ha espresso il suo parere sull’idea di allontanare Raspadori dalla porta all’interno dello schema tattico di Spalletti. “Raspadori ha il gol nel sangue, quindi allontanarlo dalla porta potrebbe non essere il massimo“, ha spiegato Tiribocchi.

“Ma – ha proseguito ancora l’ex attaccante – mi è piaciuto molto da mezzala/trequartista. Mi piace molto il percorso tattico che sta facendo il Napoli di Spalletti”, la chiosa di Tiribocchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.