Calciomercato Napoli, colpo di scena tra i pali: spunta un nome mai fatto

Il Napoli pensa a un nuovo profilo per accompagnare Alex Meret fra i pali. Si tratta di un nome nuovo per gli azzurri ma molto interessante e di prospettiva.

Il Napoli, come annunciato anche da mister Luciano Spalletti, al momento non avverte la necessità impellente di intervenire in sede di calciomercato a gennaio. Se dovesse farlo, sarà per accontentare qualche giocatore che gode di meno considerazione come Diego Demme, almeno se si bada ai minuti disputati, o per qualche emergenza. In questo secondo caso, potrebbe trattarsi del portiere Salvatore Sirigu.

Meret pensieroso
Caprile del Bari può essere il vice Meret al Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Gli azzurri l’hanno scelto come secondo di Alex Meret, durante l’ultima estate e in conseguenza alla separazione di David Ospina al termine del contratto, poiché garantisce esperienza e può apportare molto anche all’ex SPAL. Tuttavia, il sardo è alle prese con una condizione fisica che sembra non dargli pace.

Fino ad oggi durante il ritiro turco di Antalya in pratica ha svolto lavoro differenziato, ma in realtà già prima della sosta non riusciva a ritagliarsi spazio fra i convocati perché non pronto e per il Napoli potrebbe essere un problema. In qualche modo, infatti, Meret non avrebbe al momento un vero e proprio sostituto. Mentre si monitorano i miglioramenti, il Ds Giuntoli insieme al suo staff bada anche a delle possibili opzioni.

Sirigu dà indicazioni ai compagni di squadra
Caprile può sostituire Sirigu al Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Napoli su Caprile del Bari, in caso di sostituzione di Sirigu: i dettagli

In base alle ultime indiscrezioni di calciomercato, mentre Sirigu svolge da giorni un programma di recupero personalizzato, ci sono già dei profili che la società sta scrutando. Considerato che Alex Meret è titolare indiscutibile degli azzurri, si monitora un giocatore che può crescere in futuro e farsi valere nei prossimi anni. In tal senso si starebbe apprezzando Elia Caprile, classe 2001, attualmente giocatori del Bari di proprietà della famiglia De Laurentiis.

Pare che ci sia già stato un confronto con il Ds del Bari, che potrebbe approvare l’operazione. D’altronde si tratta di un profilo che si sta facendo notare molto e presto potrebbe guadagnarsi la ribalta nazionale, quindi è conveniente non lasciarselo sfuggire e approfittare del legame diretto col Bari. Tuttavia i pugliesi cercano comunque una soluzione economica vantaggiosa per lasciare partire un calciatore ad oggi molto importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.