😨 Napoli, la sentenza gela il sangue dei tifosi: scenario durissimo

Napoli, la rivelazione in diretta radiofonica è una vera e propria batosta per i tifosi azzurri. Lo scenario è del tutto imprevedibile.

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis incanta tutta Europa. Gli azzurri sono in testa alla classifica generale del campionato di Serie A 2022/2023 e non hanno ancora mai perso. L’unica sconfitta stagionale è arrivata contro il Liverpool ad Anfiled Road, nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League. Nonostante il risultato negativo, però, la qualificazione agli ottavi come testa di serie è arrivata in ogni caso. Risultati a dir poco sorprendenti e decisamente impensabili durante la scorsa estate. Tra giugno ed agosto, infatti, il Napoli aveva perso tutti i top player dello spogliatoio.

Napoli, Spalletti indica
Napoli, la rivelazione gela i tifosi (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Gli addii di Ospina, Koulibaly, Ghoulam, Malcuit, Fabian Ruiz, Insigne e Mertens avevano mandato i tifosi nello sconforto. Una parte della tifoseria, infatti, aveva addirittura contestato le scelte della presidenza che, però, ancora una volta, ha avuto ragione. Gli innesti di Kim Min-jae, Ostigard, Kvaratskhelia, Ndombele, Simeone e Raspadori hanno subito portato i frutti sperati. I nuovi volti azzurri, entrati nello spogliatoio in punta di piedi e chiamati a raccogliere pesanti eredità sin da subito, sono risultati decisivi sin dalla prima giornata.

Napoli, Spalletti perplesso
Napoli, la rivelazione gela i tifosi (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, Mattioli stronca i sogni dei tifosi

Riuscirà il Napoli di mister Luciano Spalletti a dettare il passo anche nella seconda parte di stagione? Maurizio Mattioli, voce storica della ‘RAI’, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Radio Radio’, dove ha manifestato la propria perplessità. Secondo il suo pensiero, infatti, difficilmente i partenopei riusciranno a proseguire con la striscia di vittorie conquistate nelle prime quindici giornate.

Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni in diretta radiofonica: “Le gare contro l’Inter, la Juventus e la Roma saranno fondamentali. Ritengo difficile che gli azzurri possano proseguire con la serie di partite redditizie e ben giocate, secondo me è improbabile. Riannodare il discorso con una serie di match vincenti come prima della sosta è davvero difficile. Poi se così fosse io farò mea culpa, ma credo sia complesso che il Napoli possa riprendere il discorso da dove lo ha incominciato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.