Asse Napoli-Salernitana, tre nomi sul piatto: De Laurentiis gongola

Tre nomi che possono infiammare l’asse Napoli-Salerno. Giuntoli e De Sanctis riusciranno a chiudere le operazioni di mercato?

La rivalità tra Napoli e Salernitana è ormai nota da tempo. Ecco perché il derby campano in Serie A assume un valore molto importante, soprattutto per i tifosi che si riversano al Maradona da una parte ed all’Arechi dall’altra. C’è grande rivalità ma anche grande rispetto tra due società che hanno imparato a collaborare nel corso degli anni. Anche perchè, va detto, c’è una buona sinergia tra i presidenti De Laurentiis e Iervolino.

Morgan De Sanctis pensieroso
Asse Napoli-Salernitana, tre nomi sul piatto: De Laurentiis gongola (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Proprio questa sinergia potrebbe portare a nuove soluzioni nel corso dei prossimi mesi. Si, perchè la Salernitana ha un obiettivo ben chiaro: puntare alla salvezza, restare in Serie A per il secondo anno consecutivo. Ma il presidente Iervolino è ben consapevole che per arrivare a questo punto serve grande senso si responsabilità ed occhi aperti sul mercato.

Anche perchè gli imprevisti sono all’ordine del giorno. L’infortunio di Luigi Sepe ha ovviamente sbaragliato le carte, ed il portiere ad oggi è il primo obiettivo sul mercato del ds Morgan De Sanctis. E proprio quella sinergia di cui si parlava poc’anzi, potrebbe portare a delle soluzioni interessanti tra le due società.

Alessandro Zanoli in azione
Asse Napoli-Salernitana, tre nomi sul piatto: De Laurentiis gongola (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli-Salernitana, tre nomi che accendono il mercato

Sono quattro le necessità della Salernitana, tre delle quali potrebbero trovare soluzione proprio grazie al Napoli. Secondo quanto riportato oggi da ‘Tuttomercatoweb’, infatti, tra i nomi che starebbe monitorando De Sanctis, ben tre ad oggi risiederebbero all’ombra del Vesuvio. Per la porta ecco Salvatore Sirigu, ad oggi dietro Alex Meret e che potrebbe decidere di aiutare la Salernitana nel suo percorso di salvezza.

Poi il centrocampista, altro elemento essenziale per Davide Nicola in questo momento. Come sappiamo, Diego Demme sta seriamente valutando la possibilità di lasciare Napoli per giocare di più. Quella di Salerno potrebbe essere una pista interessante per il tedesco.

Poi l’esterno destro. Anche in questo caso il Napoli è ben fornito, e quello di Alessandro Zanoli potrebbe essere un profilo interessante, con la Salernitana che guarda anche a Zortea per il ruolo. Tre cessioni (tra definitivo e temporaneo) che ovviamente farebbero gongolare anche il presidente De Laurentiis, che avrebbe anche modo di far respirare le casse del club ulteriormente liberandosi di tre ingaggi (due dei quali abbastanza corposi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.