Calciomercato Napoli, Giuntoli non se lo fa scappare: è il nuovo Haaland

Il Napoli attivo sul mercato, con un occhio sempre attento al futuro: Giuntoli non si fa scappare il baby bomber, con le stigmate del nuovo Haaland

Poco più di una ventina di giorni e la Serie A tornerà di scena. Il Napoli continua a prepararsi in vista della difficile ripresa, quando il 4 gennaio bisognerà andare in casa dell’Inter, a San Siro, per una delle gare più complicate di questo 2023. Nel mentre, Spalletti può soltanto incrociare le dita e sorridere dei segnali positivi che sono giunti nel corso di questo mini ritiro invernale. E nel corso delle due amichevoli vinte in Turchia contro Antalyaspor e Crystal Palace.

Haaland esulta
Erling Haaland (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Dopotutto questo Napoli è forte e non ha bisogno di troppi ritocchi sul mercato, come ammesso e rivelato dallo stesso Spalletti nella sua ultima conferenza stampa. Il tecnico azzurro sa bene che la sua è una squadra rodata e ben oliata in tutti i reparti, anche se l’occhio del DS Cristiano Giuntoli è sempre attento e previdente per quello che riserverà il futuro. Ragion per cui, attenzione a quello che potrebbe bollire nella pentola degli azzurri, attratti da un calciatore che sta seguendo orme importanti come quelle di Erling Haaland.

Giuntoli perplesso
Giuntoli (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Il Napoli guarda già al futuro e Giuntoli cala il jolly: nel mirino il nuovo Haaland

Orme che sta seguendo il baby bomber del RB Salisburgo, Benjamin Sesko. Il 19enne attaccante della Nazionale slovena è uno dei nomi che suscita maggiore interesse al Napoli, che si premura di guardare il mercato degli attaccanti in vista della prossima stagione. A rivelarlo è l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, che spiega come Giuntoli stia osservando i migliori prospetti offensivi, preparandosi ad un’offerta quasi irrinunciabile per Victor Osimhen.

Ecco spiegato dunque l’interesse per il giovane Sesko, che a Salisburgo sta seguendo le stesse orme calcate da un altro grandissimo come Erling Haaland. Il norvegese, al tempo, affrontò proprio gli azzurri in Champions League, prima di suscitare l’interesse del Napoli e dei principali top club europei. Stavolta, Giuntoli è intenzionato a non lasciarsi scappare il nuovo bomber del Salisburgo. Al netto di una eventuale e irrinunciabile partenza di Victor Osimhen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.