❤️ Napoli, dichiarazione d’amore improvvisa: il top player confessa tutto

Napoli, la dichiarazione d’amore è improvvisa ma fa sciogliere tutti i tifosi. Il top player non si trattiene e confessa il suo sentimento

Poco meno di una ventina di giorni e la Serie A tornerà a muovere le proprie fila. Lo sa bene il Napoli, che si prepara a ripartire laddove aveva lasciato. La prima parte della sosta invernale è stata certamente positiva per gli azzurri, che in Turchia hanno dimostrato di essere sul pezzo e pronti a fare sul serio anche nel 2023. E i risultati contro Antalyaspor e Crystal Palace ne sono la prova schiacciante, con la formazione di Luciano Spalletti apparsa in forma smagliante.

De Laurentiis ride
De Laurentiis (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Forma smagliante come quella di Giacomo Raspadori, ma anche e soprattutto come quella di Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano è stato autore di un gol pazzesco nell’ultima amichevole contro gli inglesi del Crystal Palace, incassando addirittura i complimenti sinceri della società avversaria. Un qualcosa che stupisce il giusto i tifosi del Napoli, che si stanno godendo l’exploit dell’ex Lille dal suo rientro dopo l’infortunio di settembre. Exploit che sta avvicinando tanti top club al nome di Osimhen.

Osimhen saluta
Osimhen (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli-Osimhen, quale futuro? Intanto arriva la dichiarazione d’amore del nigeriano

Già il Manchester United aveva provato a portarlo via da Napoli nel corso dell’ultima sessione di mercato. E adesso, in vista della prossima stagione, rischiano di essere diversi le squadre disposte ad investire tanti soldi sul nigeriano. Intanto, Victor Osimhen ha le idee chiare e manda un messaggio d’amore agli azzurri. Ai microfoni del suo amico Oma Akatugba (noto giornalista nigeriano), il bomber ha dichiarato: “Ora sono qui e sto giocando in uno dei più grandi e prestigiosi club d’Europa. Sono stato nominato ‘Giovane calciatore dell’anno’ e sono grato anche alla squadra per questo traguardo personale”.

E ancora Osimhen aggiunge: “Per me questo premio è stato un grandissimo traguardo, soprattutto se consideriamo che ho dovuto fare i conti un infortunio serio, dove ho addirittura rischiato la mia vita”. Parole forti che fanno riferimento allo scontro con Skriniar nel corso dell’ultimo Inter-Napoli. Un appuntamento che, adesso, il famelico attaccante azzurro non vorrà fallire a nessun costo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.