Calciomercato Napoli, colpo di teatro: l’agente svela tutto

L’agente del giocatore del Napoli svela le carte in diretta radiofonica e fa il punto della situazioni su uno degli azzurri più chiacchierati, pensando soprattutto al futuro della squadra.

Nascere capitan Giovanni Di Lorenzo e perseguire un gioco impeccabile non è un compito semplice né una situazione comune. Il terzino azzurro e anche della Nazionale italiana, sin dall’arrivo nella società di Aurelio De Laurentiis, si è rivelato essere un elemento irrinunciabile per i vari allenatori. Le sue prestazioni ne motivano l’importanza e lo rendono uno degli elementi più impiegati della rosa, se non il più schierato in campo in assoluto.

De Laurentiis parlando
L’agente di Zanoli parla del calciomercato (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Quasi tutte sfide da 90′, che impediscono a chi è dietro di lui, di ottenere lo spazio che potrebbe meritare. È difficile infatti mantenere in panchina un elemento così valido e farlo non a malincuore. Perciò ad Alessandro Zanoli ritagliarsi lo spazio nella difesa del Napoli non sta risultando un compito del tutto semplice, ma la stima nei suoi confronti da parte di mister Spalletti e della società è innegabile.

Lo scorso ottobre, infatti, è stato chiarito che il contratto del giovane difensore italiano non è in scadenza nel 2023, perché è stato esteso fino al 2026.

Zanoli in campo contro il Rangers
Le parole dell’agente di Zanoli sul futuro al Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Zanoli, l’agente: “Può diventare un potenziale Paolo Maldini”

La situazione può comunque cambiare, poiché le offerte di calciomercato per il terzino non mancheranno e Zanoli avrà la medesima voce in capitolo che la società azzurra. Il suo agente, Alessandro Moggi, è intervenuto in diretta ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, durante il programma ‘Radio Goal’, dichiarando: “Il capitano è Di Lorenzo, ossia un calciatore di grande livello per cui per un giovane è complicato rosicchiare minuti. Il Napoli sta andando così bene, normale che Spalletti voglia conservare tutto”.

Dinanzi a questo quadro della situazione, potrebbero aprirsi scenari di calciomercato per Zanoli? L’agente cerca di non andare troppo nel dettaglio: “Non parlo di mercato, ma Alessandro sarà il futuro del calcio italiano in quel ruolo. Per fare questo deve crescere e giocare. Un importante operatore di calciomercato, un dirigente, mi ha detto che può diventare un potenziale Paolo Maldini”.