⛔ Napoli, Spalletti è irremovibile: la decisione blocca tutto

Luciano Spalletti ha preso la sua decisone. L’allenatore del Napoli ha di fatto bloccato la cessione di uno dei suoi giocatori.

Se è vero che manca poco più di mese per vedere nuovamente la Serie A in campo, è anche vero che manca poco per il calciomercato. Con la ripresa del campionato, di fatto, si aprirà quasi contemporaneamente anche la sessione invernale che dunque darà modo a diverse squadre di rifarsi il look. Nei limiti del possibile e del programmabile, ovviamente.

Luciano Spalletti preoccupato
Napoli, Spalletti è irremovibile: la decisione blocca tutto (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Si, perchè il Napoli, tanto per fare un esempio, non sembra assolutamente intenzionato a fare tanti movimento. Giuntoli lavorerà probabilmente sul lungo termine, ma per quanto riguarda la sessione invernale dovrebbero esserci pochi movimenti. Certo, il club azzurro non si farà trovare impreparato qualora dovessero presentarsi delle occasioni ghiotte da cogliere.

Molto dovrebbe dipendere anche dalle uscite. Diego Demme, ad esempio, è uno di quei giocatori che potrebbe salutare Napoli nelle prossime settimane. Il centrocampista tedesco ha giocato poco, pochissimo, e proprio la volontà di trovare maggiore minutaggio potrebbero spingerlo a svestire la maglia azzurra per trovare fortuna altrove.

Osimhen e Gaetano in campo
Napoli, Spalletti è irremovibile: la decisione blocca tutto (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, cosa si fa con Gaetano? La decisione di Spalletti

Da qui alle prossime settimane si capirà concretamente quale sarà il futuro di Demme. Dovesse rimanere, ci saranno altre uscite? Un altro dei giocatori azzurri che ha trovato inevitabilmente poco spazio è Napoli, Spalletti è irremovibile: la decisione blocca tutto, giovane e dalle prospettive importanti. E’ rimasto all’ombra del Vesuvio per giocarsi le sue chance, con il Napoli che ha deciso di tenerlo in casa e non mandarlo a giocare da qualche altra aperte.

La Cremonese, per esempio, guarda a Gaetano già da qualche tempo, visto che lo ha avuto anche nell’anno della promozione, e non dispiacerebbe al club grigiorosso vederlo nuovamente tra le proprie fila. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, però, Spalletti avrebbe già preso una decisione in merito.

Gaetano, per l’allenatore toscano, non si muove. Il centrocampista classe 2000, infatti, è ritenuto un’importante e valida alternativa a quelli che sono i titolari, e Spalletti vuole far si che il giocatore prosegua il suo percorso di crescita all’ombra del Vesuvio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.