“Manca solo la firma”: Napoli, è fatta per il primo colpo di gennaio

Il Napoli si è portato avanti con il lavoro e ha già definito la prima operazione del calciomercato invernale: Spalletti accontentato

Il Napoli è vicino a completare il suo primo colpo del mercato invernale. La società partenopea ha ormai definito uno scambio. L’intesa con l’altro club era stata già anticipata nei giorni scorsi. Manca poco perché il doppio affare si concretizzi.

Giuntoli ha già garantito il primo rinforzo a Spalletti
Giuntoli ha già garantito il primo rinforzo a Spalletti (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Cristiano Giuntoli ha in pugno un calciatore maturo e reduce dalla partecipazione ai Mondiali. Il ds partenopeo, dunque, è intenzionato a muovere ancora qualche pedina per rendere ancora più competitiva la formazione di Luciano Spalletti nella seconda parte di stagione. Lo scambio in dirittura d’arrivo dà al Napoli la possibilità di aggiungere esperienza.

Bereszynski garantirà maggiore esperienza alla squadra di Spalletti
Bereszynski garantirà maggiore esperienza alla squadra di Spalletti (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Napoli, “fatta per lo scambio Bereszynski-Zanoli”: si attende l’annuncio ufficiale

Napoli e Sampdoria sono ormai d’accordo. Il ‘Corriere dello Sport’ ribadisce come l’intesa tra i due club per procedere allo scambio tra Alessandro Zanoli e Bartos Bereszynski sia praticamente raggiunta.

L’innesto consentirà a Luciano Spalletti di avere un ricambio d’esperienza in più all’interno della sua rosa. Bereszynski, infatti, è un giocatore rodato in Serie A. Il 30enne polacco ha giocato 186 partite con la maglia della Sampdoria. Questo consentirà al tecnico di Certaldo di avere un vice Di Lorenzo di sicuro affidamento.

L’affare, come spiega il quotidiano romano, dovrebbe essere completato sulla base di un prestito. Perché il Napoli ha già spiegato che Zanoli non verrà ceduto definitivamente. La scelta della società di Aurelio De Laurentiis è quella di mandarlo in prestito per dargli la possibilità di giocare con maggiore continuità. Una parentesi, quella alla Sampdoria, che dovrebbe consentirgli di guadagnare un po’ di gettoni di presenza.

Bereszynski è sceso in campo quattro volte durante questo Mondiale. Il calciatore è in Italia da ormai quasi sei anni. La Sampdoria, infatti, lo prelevò dal Legia Varsavia nei primi giorni di mercato di gennaio 2017. Il calciatore conosce benissimo dunque le difficoltà del massimo campionato italiano e potrà dare una mano notevole quando Spalletti dovrà fare i conti con l’intenso calendario che attenderà i suoi. Senza per questo motivo rinunciare al tasso di esperienza apportato da Di Lorenzo. Il polacco era stato accostato pure alla Roma.