😍 Totti fa impazzire i napoletani: doppia gioia per i tifosi azzurri

Le parole della bandiera italiana, Francesco Totti, renderanno felici i tifosi del Napoli e si rivolgono a due dei simboli azzurri, del passato e anche del presente.

Domenica sera si disputerà la sfida che potrebbe rendere Leo Messi eterno per l’Argentina, più di quanto lo sia in questo momento. L’Albiceleste del Ct Scaloni sfiderà la Francia ai Mondiali di Qatar 2022 per la finale. Entrambe le formazioni sono alla ricerca della terza stella da apporre sulla maglia della Nazionale e daranno in campo il tutto per tutto.

Totti sorridente
Totti parla di Maradona-Messi e Osimhen (LaPresse)
ultimecalcionapoli

La canzone più intonata dai tifosi argentini tanto in patria quanto in Qatar menziona prima di tutto Diego Armando Maradona. Nel corso degli anni, infatti, l’ex Pibe de Oro e Messi sono stati spesso oggetto di paragoni, sebbene nessuno dei due abbia mai toccato l’argomento e anzi l’ex astro del calcio ha sempre difeso e spinto in avanti la figura de La Pulga come la più rappresentativa in assoluto per il suo paese.

Nonostante ciò il confronto è vivo più che mai, considerato che l’ultima Coppa del Mondo vinta l’alzò al cielo proprio Maradona ed era Messico ’86. Ora Messi è chiamato a farsi condottiero dell’ennesimo sogno.

Osimhen festeggia un gol
Le parole di Totti su Maradona e Osimhen (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Totti non ha dubbi su Osimhen: “È il più forte in Serie A”

Di questo e molto altro ha parlato Francesco Totti in diretta da Doha attraverso il canale ‘Twitch’, ”BePiTV1″. La bandiera della Roma e campione del mondo con l’Italia nel 2006 ha dichiarato: “Maradona è il calcio, mentre Messi è il più forte calciatore al mondo, ma al di sotto di Maradona. I Mondiali di quest’anno sono belli e vederli dal vivo fa un certo effetto. Per un calciatore è la competizione più importante al mondo. Vincere la Coppa è qualcosa che poi ti porti dentro tutta la vita. L’Italia del 2006? Sarebbe arrivata tra le prime quattro anche qui”.

L’ex attaccante si è poi soffermato su uno che sta facendo la differenza in Serie A e in Europa, ovvero Victor Osimhen del Napoli. La sua opinione in merito è: “Per me è l’attaccante più forte che ci sia in Italia. Fa gol. Ogni volta che gli capita la palla, segna. Poi è sempre a disposizione della squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.