Calciomercato Napoli, ecco il reale erede di Demme: c’è l’annuncio

Il Napoli pronto a puntellare la rosa per gennaio. Ecco il reale erede di Demme in caso di cessione, c’è l’annuncio in diretta

Non manca molto alla ripresa della Serie A. Ancora quindici giorni e il pallone rotolerà per Inter-Napoli: gli azzurri saranno chiamati ad una ripartenza molto complicata, in casa di una formazione che si trova già con l’acqua alla gola. Gli uomini di Simone Inzaghi sanno bene che, in caso di sconfitta il 4 gennaio, rischiano di dire già addio alla lotta Scudetto. Per questo i nerazzurri sono pronti a dare tutto nella super sfida di San Siro.

Demme in campo
Demme, ecco il reale erede dell’ex Lipsia (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Il Napoli, dalla sua, lavora per restare sul pezzo e perfezionarsi in queste ultime due settimane di sosta. Due settimane dove Luciano Spalletti sta lavorando sul campo tra allenamenti e amichevoli per perfezionare gli ultimi meccanismi. E due settimane dove Cristiano Giuntoli sta lavorando sul mercato per puntellare una rosa già valida e completa, ma che può sempre avere bisogno di una mano per essere completata. Sia nelle alternative, sia nelle possibili partenze. E in caso di addio di Diego Demme, bisogna farsi trovare pronti.

Giuntoli e Spalletti, ecco il loro piano per l’erede di Demme (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, Demme con le valigie pronte: ecco il reale erede dell’ex RB Lipsia

In attesa di capire quale sarà la sua decisione, il Napoli prepara il piano per sostituire l’ex perno del RB Lipsia. Sono tanti i nomi che sono venuti fuori nel corso dell’ultimo periodo: da Lukic a Ilic, passando per Frattesi e tanti altri. Un calderone di profili, confusi tra loro, che non rispecchiano il reale piano del duo Giuntoli-Spalletti, a loro volta estremamente consapevoli del piano da attuare.

Un piano che svela il giornalista Rai, Ciro Venerato. Ai microfoni di ‘1 Station Radio’, l’esperto di mercato non ha dubbi: “Nel momento in cui andasse via Demme, Spalletti punterebbe tutto su Gianluca Gaetano“. Il giovane centrocampista degli azzurri, dunque, sarebbe il reale erede dell’italo-tedesco in caso di addio al Napoli. Una scelta vincente o una scommessa azzardata? Al mercato e al campionato, l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.