Napoli, la sorpresa è realtà: è successo prima di Natale

La sorpresa in casa Napoli è diventata realtà, è successo prima di Natale e i tifosi sono tutti rimasti contenti

Il Napoli viene da due sconfitte consecutive in amichevole contro Villarreal e Lille. Sette gol subiti in due partite che hanno fatto storcere un po’ il naso a tifosi e opinione pubblica. Quelli presenti allo stadio Maradona hanno cantato ‘A Milano 11 leoni’, ricordando alla squadra che il prossimo 4 gennaio 2023 c’è un importante scontro diretto contro l’Inter. Luciano Spalletti, però, è consapevole che la sua squadra si trova nel pieno della preparazione per affrontare la seconda parte di stagione.

Napoli cena Natale
Spalletti, allenatore del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Le gambe sono pesanti, non vanno di pari passo con l’immensa voglia di far bene. Ecco perché può capitare che Adam Ounas, che non ha lasciato un bellissimo ricordo al Maradona, possa anche segnare contro Meret prendendo in contropiede Mario Rui. Roba da amichevoli, certo, ma perdere non fa mai piacere. E così, i giocatori del Napoli hanno deciso di fare squadra ancora di più. Una bella sorpresa prima di Natale.

Napoli cena Natale
Edoardo De Laurentiis, vice presidente del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, organizzata una cena di Natale dai calciatori

Secondo quanto riferito da SerieANews.com, i giocatori del Napoli hanno organizzato una cena privata a Posillipo con le rispettive famiglie. Presenti alla cena proprio tutti, da Mario Rui a Osimhen, ci sono anche Edoardo De Laurentiis, figlio di Aurelio e vice presidente del club partenopeo, e Luciano Spalletti. Una bella occasione per ripartire tutti insieme, rimpolpando lo spirito positivo che ha caratterizzato lo spogliatoio da agosto a novembre.

Il Napoli fin qui ha collezionato risultati straordinari. Primo posto in campionato con quarantuno punti, a +8 sul Milan secondo, e primo posto nel girone di Champions League. Testa di serie al sorteggio degli ottavi di finale che è valso un accoppiamento con l’Eintracht Francoforte. Una grande occasione per approdare ai quarti di finale della competizione. Non si sa ancora se squadra abbia qualche limite, soprattutto se è al massimo della forma. Per arrivarci di nuovo, la cena sarà un’ottima occasione per fare gruppo e staccare un po’ la spina per un po’ di relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.