“Visionati da Giuntoli”: Napoli, doppio colpo a sorpresa

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli ha visionato due obiettivi di mercato: gli azzurri studiano il doppio colpo

Il Napoli non fa drammi. Se qualche sconfitta deve arrivare, meglio in questa fase di rodaggio quando il risultato conta il minimo sindacale. Con il Lilla, al Maradona, si è registrata la seconda battuta d’arresto consecutiva per la squadra di Luciano Spalletti.
La sfida tuttavia ha offerto un’occasione ghiotta per il direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Il ds del Napoli ha avuto modo di osservare da vicino alcuni profili interessanti presenti all’interno della formazione francese. La società partenopea è molto attenta al calciomercato e non scarta nulla in vista del prossimo futuro. Due giocatori in maniera particolare sono stati studiati da Giuntoli nel corso della sfida.

Bamba è uno dei due giocatori nel mirino del ds del Napoli
Bamba è uno dei due giocatori nel mirino del ds del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Napoli, Giuntoli ha studiato il Lilla: Djalò e Bamba tenuti in considerazione dal ds azzurro

Quattro reti subite per i partenopei dopo le tre con il Villarreal. Gli azzurri sono apparsi ancora opachi contro il Lilla. La sfida con i francesi tuttavia ha avuto anche delle note positive per il Napoli.

Una è rappresentata certamente dalla possibilità di valutare sul terreno di gioco alcuni profili già presenti nel radar di Cristiano Giuntoli. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, infatti, il direttore sportivo del Napoli ha potuto “visionare da vicino” le qualità di due obiettivi.

Uno è Jonathan Bamba, attaccante esterno classe 1996. Il calciatore di Alfortville è andato a segno nel corso dell’amichevole del Maradona firmando il poker. Il giocatore, ex Bordeaux, 4 reti fino a questo momento in campionato, è in scadenza di contratto a giugno.

L’altro elemento tenuto in considerazione da Giuntoli è il difensore classe 2000 Tiago Djalò. Il centrale portoghese, che può occupare anche le corsie laterali, ha lasciato la penisola lusitana per trasferirsi al Milan nel 2019 e sei mesi più tardi è passato al Lilla. Il difensore, sotto contratto fino al 2024, ha segnato 2 reti in 14 partite in Ligue 1 nella stagione in corso. Ha ricevuto anche qualche convocazione dalla nazionale maggiore portoghese, con cui tuttavia non ha ancora debuttato. Entrambi i nomi potrebbero diventare di forte attualità se dovessero registrarsi delle partenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.