FIFA, aperta l’inchiesta sul tifoso vip del Napoli: tifosi spiazzati

La FIFA ha aperto addirittura un’inchiesta contro un noto tifoso del Napoli, dopo l’imbarazzante show di qualche sera fa ai Mondiali in Qatar.

Per essere tifosi ci vuole sempre un po’ di pazzia, ma in alcuni casi rischia di essere troppa. È ciò che è successo a un ben noto tifoso del Napoli, il cui nome è diventato di pubblico dominio negli ultimi giorni, e non certo in positivo. Al punto che addirittura la FIFA ha deciso di aprire un’indagine sul suo conto, mentre da ogni parte gli stanno piovendo addosso critiche e insulti, pure da ex calciatori.

infantino fifa
La FIFA intende agire con fermezza. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

I fatti sono quelli avvenuti durante la finale dei Mondiali in Qatar, vinta dall’Argentina sulla Francia. Al momento dei festeggiamenti conclusivi, tra giocatori e staff dell’Albiceleste è spuntato un po’ a sorpresa un personaggio che visibilmente non c’entrava nulla con la gente in campo. Stiamo parlando ovviamente di Salt Bae, al secolo Nusret Gokce, celebre cuoco turco divenuto famosissimo anche grazie ai meme sui social.

L’ha combinata davvero grossa, con il suo show del 18 dicembre. Il regolamento della FIFA, infatti, prevede che non tutti possano entrare in campo, e in particolare la Coppa del Mondo può essere toccata solo da giocatori e staff della squadra vincitrice, dal personale della FIFA e dai capi di stato. L’indagine potrebbe anche portare a un ban dall’assistere ai tornei di calcio, come quello già comminato contro Salt Bae dallo US Open.

alt bae elmas napoli
Salt Bae saluta Elmas durante Milan-Napoli. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Cosa c’entra Salt Bae col Napoli

Ma cosa c’entra tutto questo col Napoli? Notoriamente, Salt Bae è appassionato di sport e spesso si fa ritrarre assieme ad atleti di fama internazionale, non solo del calcio ma ad esempio anche della Formula 1. Un atteggiamento spesso invasivo, che gli è costato varie critiche e che, secondo alcuni, gli servirebbe solo a farsi pubblicità. Ma in questa vicenda rientra anche, in qualche modo, il club partenopeo.

Lo scorso 18 settembre, infatti, il celebre cuoco turco era comparso a San Siro per assistere alla vittoria del Napoli sul Milan. Vittoria che lui stesso aveva pronosticato, dopo aver incontrato i giocatori azzurri e Luciano Spalletti nel loro hotel. “Sono qui per divertirmi. – aveva spiegato – Stasera tifo Napoli, vincerà 2-1!”. Dal pronostico azzeccato alla bufera della finale dei Mondiali, il rischio per Salt Bae è che la prossima partita del Napoli debba vederla alla tv.