Napoli, che grana il vice-Meret: ecco tutta la verità sul secondo portiere

Alex Meret si è preso con merito i guantoni da titolare del Napoli. Ma anno nuovo chi sarà il suo vice come portiere azzurro?

La situazione portiere in casa Napoli è stata uno degli argomenti che ha tenuto maggiormente con il fiato sospeso i tifosi durante il calciomercato estivo. Terminato il contratto di Ospina, e di conseguenza finito il dualismo con Meret, il Napoli per diverse settimana aveva cercato un nuovo estremo difensore.

Alex Meret
Ale Meret, dopo le scetticismo di questa estate si è meritato il ruolo di titolare nel Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Prima Kepa e poi Keylor Navas sembravano potessero essere i nuovi numeri uno, con l’ipotesi di dare finalmente il posto da titolare a Meret che non scaldava i cuori dei tifosi. E invece, non solo l’ex portiere dell’Udinese è rimasto a Napoli a fare il titolare, ma ha anche fatto ricredere moltissimi scettici. Kepa e Navas non sono arrivati, Meret ha indossati i guantoni da numero uno e, complice anche la fiducia ritrovata, ha dato la sensazione di poter dire la sua al Maradona.

In Serie A sono state 12 le reti subite in 15 giornate, in Europa 6 in altrettante partite. Numeri importanti per Meret che, al contempo, ha offerto anche prestazioni da portiere di livello. Tanto che gli altri due portieri Sirigu e Marfella non hanno visto il campo nemmeno per un minuto. A gennaio però, dietro Meret, le cose potrebbero cambiare.

Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu, dodicesimo del Napoli. Quest’anno ancora zero presenze per lui (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Meret intoccabile. Ma potrebbe cambiare il terzetto portieri

Meret è logicamente confermato e, a meno di infortuni, il titolare fino alla fine della stagione sarà lui. Il recente rinnovo inoltre dimostra come il Napoli voglia puntare su di lui anche per gli anni a venire. Dietro però le cose potrebbero cambiare. Salvatore Sirigu ad esempio nelle ultime settimane sembrava poter essere in uscita. Si era parlato di Salernitana, ma l’acquisto da parte granata di Ochoa ha fatto accantonare tutto.

Ecco quindi che Sirigu potrebbe alla fine restare a fare il dodicesimo. Cambia però la situazione dell’altro portiere, il giovane Marfella. Il giovane estremo difensore infatti vorrebbe giocare per fare esperienza. Ecco che Giuntoli potrebbe quindi decidere di mandarlo in prestito in Serie C. Anche perché dalla Sampdoria è pronto a tornare Nikita Contini.