Napoli, pronto un altro colpo dalla Georgia: Kvara bis e tifosi in estasi

Il Napoli continua a guardarsi intorno sul mercato, e Giuntoli avrebbe già trovato l’erede di Kvaratskhelia, che fa sempre più gola alle big.

Giuntoli è più attivo che mai in queste settimane che precedono la fine del 2022 e la riapertura del calciomercato. Il ds del Napoli, infatti, deve approfittare del prossimo mese per trovare i rinforzi adeguati alla rosa di Spalletti, fondamentali per proseguire la corsa verso lo scudetto. Tanti sono i profili monitorati, e un colpo è già praticamente concluso (Bereszynski), ma nel frattempo si guarda anche più in là.

de laurentiis cinciallegro napoli
De Laurentiis sogna il nuovo colpo. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Un tema non da poco per il club partenopeo riguarda ovviamente la sua stella, Khvicha Kvaratskhelia. Il fenomeno georgiano, che farà 22 anni il prossimo febbraio, è arrivato a Napoli la scorsa estate per soli 10 milioni di euro, ma ha avuto un impatto devastante non solo in Serie A, ma anche in Champions League. Oggi il suo valore di mercato è almeno quadruplicato, forse anche di più (‘Transfermarkt’ lo valuta 60 milioni), e in tanti vorrebbero assicurarsene le prestazioni.

De Laurentiis intende tutelare il suo investimento a livello tecnico, ma è chiaro che se arrivasse l’offerta giusta partirebbe. Non a caso, il ‘Times’ indica che sulle sue tracce ci sarebbe il ricchissimo Newcastle saudita. Ecco perché il Napoli pensa a già a chi potrebbe essere il suo erede, e curiosamente torna a guardare di nuovo al campionato georgiano.

kvaratskhelia napoli
Kvaratskhelia col Napoli: pronto il suo erede. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Kvernadze, chi è il nuovo Kvaratskhelia che piace al Napoli

Il primo a fare il suo nome, negli scorsi giorni, è stato su Twitter il giornalista georgiano Dachi Tsurtsumia, e oggi è arrivata la conferma del ‘Corriere dello Sport’: c’è Giorgi Kvernadze nel mirino del Napoli. Il nuovo Kvaratskhelia parla ancora georgiano, ha 19 anni (classe 2003) e gioca ala sinistra, proprio come il talento del Napoli. Gioca nel piccolo Telavi, con cui nella stagione appena conclusa ha realizzato 3 gol e 3 assist in 21 partite, contribuendo alla salvezza della squadra.

Ma il suo cartellino è in realtà di proprietà del Sarbutalo Tbilisi, ed è valutato per adesso solo 300.000 euro. Il Napoli vuole dunque anticipare i tempi ed evitare che il cartellino si alzi troppo. Rispetto a Kvaratskhelia, Kvernadze è però più alto e forte fisicamente, al punto che al Telavi viene spesso impiegato da punta centrale. Come l’attuale giocatore del Napoli, ha però una grande accelerazione e un validissimo dribbling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.