đź’° “40 milioni di euro”: calciomercato Napoli, ecco l’erede di Lozano

Napoli, ecco l’erede di Hirving Lozano. Per 40 milioni di euro si chiude il colpo, come il messicano anche lui ha un passato in Olanda: tutti i dettagli

Sette giorni e si riparte, con la Serie A che tornerĂ  a prendersi lo spazio sulle prime pagine nazionali dopo il Mondiale di Qatar. Il Napoli dovrĂ  riprendere dalla difficilissima trasferta di Milan, dove a San Siro si cercherĂ  di fare l’impresa per battere l’Inter di Simone Inzaghi. Anche perchĂ© il vantaggio da capolista è ampio, ma gli otto punti non sono abbastanza per stare totalmente tranquilli in questo mese durissimo per il cammino degli azzurri.

Lozano applaude
Lozano, sarĂ  addio alla fine della stagione? (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Mese durissimo che il Napoli proverĂ  a semplificare con il lavoro sul mercato. Non solo con alcune operazioni immediate, come lo scambio Bereszynski-Zanoli con la Sampdoria, ma anche e soprattutto con alcune importanti operazione in ottica futura. Anche perchĂ© in estate potrebbero giungere ai saluti alcuni dei senatori di questa squadra: tra questi, Hirving Lozano che rischia di dire addio alla formazione di De Laurentiis e Spalletti. Ragion per cui, meglio farsi trovare preparati in vista dell’estate.

De Laurentiis ride
De Laurentiis, ecco l’erede del messicano Lozano (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, ecco l’erede di Lozano: arriva l’indiscrezione sul mercato degli azzurri

Impreparazione, un termine poco noto nel dizionario di Cristiano Giuntoli. Il DS del Napoli è giĂ  al lavoro per rintracciare il perfetto erede di Lozano, con tanti nomi che stanno iniziando a spuntare sul suo taccuino. Secondo l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, gli azzurri avrebbero messo nel mirino anche David Neres, forte esterno del Benfica ed ex pallino all’Ajax di Erik Ten Hag.

“40 milioni di euro e si chiude”, per sintetizzare l’indiscrezione del noto quotidiano: il Napoli guarda con sospetto alle cifre richieste dal Benfica, che non lascerĂ  partire a poco il suo gioiellino. Ad oggi il prezzo del cartellino rappresenterebbe il principale ostacolo, ma il brasiliano gode della stima di Giuntoli e degli osservatori azzurri. Soprattutto, Neres piacerebbe molto a Luciano Spalletti, a differenza del neroverde LaurientĂ©, sul quale c’è ancora qualche incognita al suo primo anno nel campionato italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.