“Rischi confusione…”: Milan, l’annuncio su Leao preoccupa i tifosi

Il procuratore Lodovico Spinosi ha parlato ai microfoni di Tv Play su Twitch. L’uomo ha commentato le ultime in casa Milan.

La prima parte di stagione del Milan campione d’Italia ha vissuto tanti alti e bassi. Il tecnico Stefano Pioli ha provato a ripetere i risultati dello scorso anno, ma la squadra ha dovuto lottare con diverse problematiche. La squadra è partita bene, ma (così come nell’anno del titolo) ha avuto a che fare con tanti problemi fisici. Assenze importanti che hanno limitato e non poco i rossoneri.

Maldini Milan
il direttore sportivo del Milan Paolo Maldini (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Il Milan ha perso per infortunio giocatori chiave come Maignan, Calabria e Saelemakers, ma nonostante ciò la squadra ha chiuso il 2022 al secondo posto in classifica. Infortuni ovunque, basti pensare all’assenza prolungata dello svedese Zlatan Ibrahimovic. I rossoneri sono stati comunque gli unici a provare a tenere il passo del Napoli capolista, avanti al club di Pioli di 8 punti. 

I campioni d’Italia in carica, oltre alla questione infortuni, sono alle prese anche con il calciomercato. Negli ultimi anni la società rossonera ha perso diversi top player a parametro zero ed anche la scorsa estate è avvenuto lo stesso. Il centrocampista Franck Kessie ha lasciato ed è andato al Barcellona, ma ora la società è consapevole di non potersi più permettere situazioni del genere. Le prossime settimane saranno decisive per il futuro del club.

Leao portogallo
l’attaccante Rafa Leao (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Milan in ansia per Leao

Il procuratore Lodovico Spinosi è intervenuto ai microfoni di Tv Play su Twitch ed ha commentato la situazione relativa a Rafa Leao. L’attaccante è in scadenza di contratto a giugno 2024, ma la società rossonera non può permettersi passi falsi. Il calciatore è ambito da diversi top club e l’accordo per il rinnovo stenta a decollare. Spinosi ha dato un suo commento sulla vicenda:

“Ormai è chiaro che la Serie A non è più un campionato di prima scelta. Il papà di Leao aspetta il Milan, ma se hai offerte da tutta Europa rischi di fare confusione. La verità è che Rafa può rappresentare una vera occasione per le altre squadre”. Insomma i rossoneri sognano il rinnovo, ma le ultime indiscrezioni non fanno altro che preoccupare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.