Napoli, che goduria l’ufficialità: imbarazzo per la Juventus

L’ufficialità fa gongolare il Napoli poco prima della fine dell’anno: c’è imbarazzo tra le fila della Juventus

Il Napoli viene da una splendida prima parte di stagione, dove ha collezionato quarantuno punti in campionato e quindici nel girone di Champions League. La vetta nelle due competizioni ha fatto godere e non poco il club partenopeo, aspramente criticato in estate per il calciomercato condotto, viste le cessioni dei giocatori più importanti. Ma la squadra di Luciano Spalletti ha trovato nuovi riferimenti, ha un nuovo capitano e dei nuovi ‘fenomeni’. Questo non fa altro che alimentare le speranze dei tifosi, perché il Napoli ha ancora margini di miglioramento.

Napoli Juventus Ranking
Napoli, è ufficiale: imbarazzo per la Juventus (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Nello specifico, le prestazioni in Champions, soprattutto contro Liverpool e Ajax, hanno impressionato positivamente tutti quelli che hanno visto anche solo gli highlights. Il primo posto nel girone ha poi portato a un sorteggio agevole agli ottavi, visto che ci sarà l’Eintracht Francoforte. A differenza della Juventus, che è retrocessa in Europa League dopo aver perso anche contro il Maccabi Haifa in trasferta.

Napoli Juventus Ranking
Napoli, è ufficiale: imbarazzo per la Juventus (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli primo nel Ranking UEFA stagionale, male la Juventus

Nelle prime dieci posizioni del Ranking UEFA della stagione 2022/23, c’è solo il Napoli come squadra italiana, che conquista il podio con il terzo posto dietro Bayern Monaco e Liverpool. Subito dopo il Benfica, che ha vinto il girone con PSG e Juventus: una splendida stagione dei portoghesi, che hanno portato via sei punti dalla doppia sfida coi bianconeri. C’è imbarazzo nel club di John Elkann, al 64° posto nella classifica, ultima delle italiane impegnate, dietro anche a Fiorentina e Roma.

La Juventus proverà la clamorosa remuntada a gennaio dopo le sei vittorie consecutive, che però non hanno portato a un recupero sul Napoli. I partenopei mantengono i dieci punti di vantaggio, ma la Juve è una delle poche squadra che può ancora contare su due sfide con la squadra di Spalletti per recuperare. C’è ancora tempo, ma è chiaro che il Napoli vuole continuare a essere imbattibile anche a partire dal 4 gennaio, quando ci sarà la sfida all’Inter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.