Scontri Roma-Napoli, la frase di Mourinho che fa storcere il naso a tutti

La Roma passa il turno in Coppa Italia ma a far storcere il naso ai tifosi è stata la frase di José Mourinho: ecco cos’ha dichiarato.

La Roma, quindi, in Coppa Italia ha questa sera affrontato il Genoa e ha passato il turno grazie al gol segnato da Paulo Dybala. L’argentino ha fatto sì che i giallorossi non andassero ai supplementari e che passassero il turno senza troppi problemi. Nel post-partita, poi, ha parlato José Mourinho ma la sua frase non ha fatto particolarmente piacere.

Mourinho in panchina Roma
José Mourinho e le dichiarazioni nel post-partita di Roma-Genoa che fanno parlare di sé (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

La Roma ha appena staccato il pass per il prossimo turno in Coppa Italia, grazie al gol segnato da Paulo Dybala. Nel post-partita, di questa nello specifico e non solo, ha allora parlato il tecnico giallorosso.

Questa è stata allora la risposta di José Mourinho alla domanda sugli scontri avvenuti tra i tifosi romanisti e quelli del Napoli sull’A1. Le sue parole hanno tuttavia fatto storcere il naso a molti.

Tifosi Napoli allo stadio
Tifosi del Napoli sugli spalti per sostenere la propria squadra (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Scontri tra tifosi del Napoli e della Roma, parola a Mourinho: questo il pensiero del tecnico

José Mourinho, in diretta a ‘Mediaset’, ha parlato di quanto avvenuto in campo tra Roma e Genoa: “Non sono più un bambino, tra poco compio 60 anni ma so che quando si dà il massimo non si è obbligati a dare di più. Quando un giocatore dà tutto, ha sempre il mio affetto. Mi è dispiaciuto sentire qualche fischio per Zaniolo: alla gente chiedo di non fischiare i miei giocatori”.

I fischi, però, sono arrivati anche a distanza per i tifosi del Napoli, insieme a frasi che non hanno fatto altro che incitare la violenza già scoppiata qualche giorno fa in autostrada tra le due tifoserie. Proprio su questo punto, però, nel post-partita ai microfoni di ‘Mediaset’, ha detto la sua anche il tecnico giallorosso: “Io alleno e secondo qualcuno lo faccio anche male. Ma faccio quello: alleno“. Nulla di più, nulla di meno da parte di Mourinho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.