Kvaratskhelia-Napoli, arriva l’annuncio in conferenza: sognano i tifosi

L’attaccante del Napoli Khvicha Kvaratskhelia ha ricevuto importanti attestati di stima a ridosso del big match contro la Juventus

Negli ultimi giorni si è parlato tanto del rendimento di Kvaratskhelia e del calo delle sue prestazioni recenti. Il giocatore georgiano è tornato in campo con la ripresa del campionato dopo i problemi accusati prima della pausa dettata dal Mondiale. La lombalgia lo ha condizionato ma ora il giocatore vuole tornare ad essere decisivo per zittire le critiche.

Kvaratskhelia elogiato pubblicamente
Kvaratskhelia elogiato pubblicamente (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Nelle scorse settimane, l’attaccante classe 2001 ex Rubin Kazan in un’intervista concessa ai microfoni di ‘Dazn’ ha esternato la sua gioia per aver vestito la maglia del Napoli dopo una lunga trattativa, durata due anni. Il suo status di top player nel torneo di Serie A passa attraverso sfide come quella di stasera, contro la Juventus.

Thiago Motta ha parlato del Napoli e di Kvaratskhelia nel corso della sua conferenza stampa
Thiago Motta ha parlato del Napoli e di Kvaratskhelia nel corso della sua conferenza stampa (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Thiago Motta incorona gli azzurri e Kvaratskhelia: “È il migliore della Serie A, la formazione di Spalletti rivelazione”

Fino a questo momento, Khvicha Kvaratskhelia ha siglato sei reti in Serie A da quando è sbarcato in Italia. Prestazioni positive che stanno facendo parlare tanto del suo valore, dimostrato pure nella fase a gironi di Champions League.

Il georgiano questa sera è chiamato da una sfida prestigiosa e ricca di fascino. Per lui sarà il suo primo Napoli-Juventus, una gara che per significati non è uguale a tutta le altre. Il calciatore, intanto, nella giornata di oggi ha ricevuto un importante attestato di stima da un avversario insospettabile.

Di lui e del Napoli, infatti, ha parlato in conferenza stampa Thiago Motta. L’allenatore del Bologna ha parlato prima della partita contro l’Udinese di domenica pomeriggio alle 15. Il tecnico nel corso della chiacchierata con i giornalisti nel centro sportivo felsineo ha fatto riferimento pure alle questioni partenopee: “Ad oggi la rivelazione è il Napoli mentre Kvaratskhelia è il migliore giocatore. Anche Baldanzi però è un ottimo giocatore”, ha detto in proposito delle rivelazioni della Serie A soffermandosi in ultimo sul giovane trequartista dell’Empoli, classe 2003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.