Napoli, l’annuncio è una vera manna: godono Spalletti e Giuntoli

Il Napoli ha portato a termine una doppia operazione di mercato: dopo Bereszynski, gli azzurri aggiungono un altro elemento alla rosa

Il Napoli attende di conoscere il risultato del Milan di questa sera. La squadra di Stefano Pioli, alle 20.45, sarà impegnata all’Olimpico contro la Lazio. Una sfida, quella contro la formazione di Maurizio Sarri è una gara fondamentale per il campionato. Nel caso in cui i biancocelesti dovessero battere i rossoneri, allungando la crisi della squadra milanese, il Napoli si ritroverebbe a +12 sul secondo posto.

Spalletti e Giuntoli ora possono sorridere
Spalletti e Giuntoli ora possono sorridere (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Una distanza che consentirebbe un grosso margine da amministrare in vista della seconda parte di campionato. Gli azzurri domenica cominceranno la seconda parte di stagione dalla gara casalinga contro la Roma di Mourinho, che con Dybala in campo ha un ritmo da scudetto. Con i giallorossi, gli azzurri avranno pure il secondo rinforzo di gennaio.

Gollini sta sostenendo le visite mediche, poi sarà un nuovo calciatore del Napoli
Gollini sta sostenendo le visite mediche, poi sarà un nuovo calciatore del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, affare fatto con la Fiorentina: Sirigu in viola per Gollini, il portiere arriva in prestito con diritto di riscatto.

Tutto fatto per lo scambio tra Napoli e Fiorentina. Salvatore Sirigu si trasferisce in prestito ai viola in prestito. Percorso inverso invece per Pierluigi Gollini. L’estremo difensore, di proprietà dell’Atalanta, si trasferisce in azzurro con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato ad 8 milioni di euro, come riferito da ‘Sky Sport’

L’estremo difensore, al Tottenham nella scorsa stagione, sta svolgendo in questo momento le visite mediche a Castel Volturno. In queste ore compirà lo stesso passaggio formale anche Sirigu ed entrambi firmeranno i rispettivi contratti.

Sirigu aveva firmato ad agosto un contratto annuale con il Napoli, club al quale era arrivato a titolo gratuito dal Genoa. All’inizio del calciomercato invernale, per la squadra azzurra si era parlato a lungo della possibilità di richiamare Nikita Contini dal prestito alla Sampdoria. Il portiere, cresciuto nel settore giovanile partenopeo, in effetti è rientrato dal club ligure ma ha poi proseguito per la Calabria, accasandosi alla Reggina di Pippo Inzaghi, con cui ha debuttato nel match di sabato scorso contro la Ternana. Dopo Bereszynski, con Gollini, il Napoli adesso ha sistemato pure la situazione portieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.