Addio Meret e colpo di teatro: Napoli, un top player al suo posto

Il Napoli potrebbe cedere in estate alcuni suoi giocatori di rilievo, e tra questi c’è anche Meret. Ma Giuntoli ha già in mente il sostituto.

Il Napoli si frega le mani. La sconfitta inaspettata dell’Inter a Empoli toglie dalla lotta scudetto un’altra avversaria per la squadra di Spalletti, ora ancor di più lanciata verso un titolo che sarebbe storico. Solo il Milan rimane in corsa, al momento, come rivale dei partenopei, anche se con 12 punti di ritardo (e una partita in meno). Ma gli azzurri hanno anche altri meriti, che la società sicuramente sarà ben felice di riconoscere.

meret napoli
Meret in partenza? (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Meriti economici, in un certo senso. Infatti, grazie all’eccezionale rendimento di questo campionato, i valori dei loro cartellini sono tutti schizzati alle stelle. Una buona notizia per un club che, in estate, potrebbe andare a monetizzare con alcune cessioni. Tra le più note e discusse ci sono quelle di Lozano e Zielinski, che vanno a scadenza nel 2024, ma anche quella di Osimhen, seguito dal Manchester United.

Ma non solo, perché varie fonti rivelano un interesse del Tottenham per Alex Meret. Un bel riscatto, per il portiere del Napoli, che in estate era addirittura considerato inadatto come titolare della squadra di Spalletti. Adesso, invece, non solo si è conquistato un posto sicuro tra i pali, ma addirittura potrebbe essere ceduto per 20-25 milioni, andando a sostituire Lloris a Londra. E il Napoli avrebbe già un’alternativa in porta, dice in esclusiva ‘Alfredopedulla.com’.

vicario empoli
Vicario nel mirino del Napoli. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il Napoli vende Meret? Già pronto il suo erede

Giuntoli sta monitorando da tempo vari profili tra i pali, e se nei prossimi mesi ci sarà da valutare il nuovo arrivo Gollini, allo stesso tempo guarda anche al futuro con Caprile del Bari. Ma il vero obiettivo come titolare, in caso di addio di Meret, è Guglielmo Vicario, uno dei migliori giocatori emergenti della Serie A. Classe 1996, l’estremo difensore dell’Empoli è sulla lista del Napoli già da maggio 2022.

A lui sono interessate anche Roma e Juventus, ma il Napoli starebbe pensando a uno scambio con Caprile per assicurarsi un vantaggio. Inoltre, i rapporti con l’Empoli sono storicamente molto buoni, e per questo l’operazione potrebbe portarne con sé altre. Su tutte, quella per arrivare a Tommaso Baldanzi, il nuovo astro nascente del calcio italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.