🫱🏻‍🫲🏼 Napoli, Giuntoli ci pensa davvero: può chiudere l’affare a sorpresa

Il ds Cristiano Giuntoli sta prendendo in considerazione seriamente l’idea aggiungere a titolo definitivo un elemento alla rosa del Napoli

Il patto scudetto del Napoli coinvolgerà nelle prossime ore un nuovo adepto alla corte di Luciano Spalletti. Si aspetta ormai infatti soltanto l’annuncio ufficiale per il passaggio di Pierluigi Gollini alla corte del tecnico di Certaldo. L’estremo difensore di Bologna era in prestito alla Fiorentina dall’inizio di questa stagione ma è di proprietà dell’Atalanta.

Giuntoli sta riflettendo
Giuntoli sta riflettendo (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il suo arrivo comporterà l’addio di Salvatore Sirigu, per il quale è emerso nella giornata di oggi un retroscena. Intanto, il ‘Corriere dello Sport’ anticipa il piano del presidente De Laurentiis in merito alla posizione di Gollini.

Gollini può diventare azzurro a titolo definitivo
Gollini può diventare azzurro a titolo definitivo (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Napoli, il futuro di Gollini potrebbe essere in azzurro: si valuterà il riscatto

Il portiere 27enne, reduce da un’esperienza infruttuosa al Tottenham prima del passaggio altrettanto povero di soddisfazioni, si metterà adesso alla prova nel Napoli. Gli azzurri hanno strappato anche il diritto di riscatto all’Atalanta, club proprietaria del suo cartellino. Nella prossima stagione, Gollini può diventare a tutti gli effetti un calciatore partenopeo in cambio di otto milioni di euro.

Giuntoli valuta concretamente questa opportunità perché le qualità del numero uno emiliano sono indubbie. Il giocatore ha esperienza internazionale ed in passato ha saputo conquistarsi anche un posto in Nazionale a suon di prestazioni positive. Per questo motivo, scrive ancora il ‘Corriere dello Sport’, un’operazione che per il momento è stata a costo zero, potrebbe diventare anche di prospettiva.

Gollini ha a disposizione questi mesi che lo separano dalla fine della stagione per convincere De Laurentiis, Giuntoli e Spalletti. Il portiere è arrivato per occupare il ruolo di secondo nelle gerarchie dei pali azzurri, alle spalle di Alex Meret, nulla però gli è precluso per ciò che concerne il futuro. A 27 anni, il calciatore bolognese ha ancora diversi anni di carriera davanti a sé. Intanto, per prima cosa, avrà la possibilità di conquistare lo scudetto insieme ai suoi nuovi compagni. Per il resto c’è tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.