😱 Vedere il Napoli e la Serie A gratis: sarà possibile, ecco come

Napoli e Serie A gratis e legalmente? Ecco l’incredibile idea che potrebbe fare contenti diversi tifosi per il prossimo futuro.

Si torna già a parlare dei diritti tv della Serie A, visto che nel 2024 scadrà l’accordo tra la Lega e Dazn, e andrà fatta una nuova asta. Specialmente se il governo confermerà di non voler accettare la proposta di proroga fatta dal senatore (e presidente della Lazio) Claudio Lotito. I tifosi farebbero meglio a prepararsi a nuove polemiche, anche se forse questa situazione potrebbe rivelarsi in qualche modo vantaggiosa.

de laurentiis napoli
De Laurentiis sorride. (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Infatti, è opinione diffusa che il sistema dei diritti tv in Serie A vada rivisto, e la prossima asta potrebbe portare qualche novità su questo fronte. In primo luogo per il possibile ingresso di nuovi competitor, come ha spiegato il giornalista Manuel Frollis di ‘Milano e Finanza’, intervenuto su ‘TvPlay.it’. Dazn ha mostrato criticità a livello di servizio, ma anche di offerta, che è stata rimodellata in corsa, non senza discussioni.

D’altro canto, Sky ha scoperto che anche senza avere i diritti in esclusiva della Serie A riesce a tirare avanti, e questo sembra aprire le porte a una nuova ipotesi. “La soluzione è uno spezzatino. – avvisa Frollis – Mettendo insieme i vari competitor si riesce magari ad arrivare alla cifra desiderata dalla Lega Serie A”. Certo, la frammentazione degli abbonamenti rappresenterebbe un altro problema per i tifosi, ma potrebbe avere anche conseguenze positive.

napoli esultanza gruppo abbracciati
Il Napoli esulta. (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli e Serie A gratis: ecco l’incredibile eventualità

Se si parla di spezzatino e nuovi servizi tv e streaming che entrano in gioco, il pensiero corre immediatamente ad Amazon. La piattaforma di Jeff Bezos ha già preso i diritti di alcune partite di Champions League, trasmesse con discreto successo su Prime Video, per cui potrebbe benissimo provare a fare un passo in più. Assicurarsi i diritti di alcuni match di Serie A potrebbe essere la nuova frontiera di Amazon.

Non tutti, ma quelli più appetibili dal grande pubblico, per mole di fan e prestigio delle squadre. Ad esempio, il Napoli avrebbe buone possibilità di attirare l’interesse di Amazon, se dovesse confermare le ottime prestazioni di questa stagione. Perché sarebbe gratis? Perché, se Amazon dovesse muoversi come con la Champions League, le partite di Serie A sarebbe incluse nell’abbonamento a Prime Video, che molti tifosi hanno già. Quindi non gratis, ma almeno senza costi aggiuntivi per gli abbonati.