💣 Giuntoli fa compere durante Sassuolo-Napoli: pronto il capolavoro

Napoli, tutto pronto per la gara col Sassuolo. Intanto Giuntoli fa compere e prepara l’ennesimo capolavoro della sua gestione: i dettagli

Ancora qualche ora e sarà fischio di inizio tra Sassuolo Napoli. Gli azzurri apriranno la ventitreesima giornata di Serie A, nell’anticipo di questo venerdì tra le mura del Mapei Stadium. Nella cornice di Reggio Emilia, la formazione allenata e guidata da Luciano Spalletti proverà a mantenere invariato il distacco dalla seconda classifica. Nella speranza, poi, di allungarlo e alimentarlo con la partecipazione dell’Udinese (che affronterà l’Inter) e delle altre medio-piccole del campionato.

Giuntoli serio
Giuntoli, compere durante Sassuolo-Napoli (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Anche perché la Champions League incombe ed è meglio archiviare quanto prima la pratica Serie A. Lo sa bene il Napoli, che avrà un paio di settimane piene zeppe di impegni. Non solo il doppio confronto con l’Eintracht di Francoforte, ma anche e soprattutto le gare di campionato con Sassuolo, Empoli, Lazio ed Atalanta. Un ciclo di sei partite, che potranno dire moltissimo del futuro prossimo (sia in Italia che in Europa) degli azzurri. Lo stesso futuro che, intanto, il DS Cristiano Giuntoli sta programmando con il suo operato sul mercato.

Giuntoli e Spalletti ridono
Giuntoli e Spalletti ridono, ecco il triplo colpo azzurro (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, a Sassuolo non solo per giocare: Giuntoli pronto a fare compere tra i neroverdi, i dettagli

Come raccontato dall’edizione odierna de ‘Il Mattino’, l’ex direttore sportivo del Carpi si prepara a fare compere nel bel mezzo di Sassuolo-Napoli. Quella di Reggio Emilia, dopotutto, sarà un’occasione più che ghiotta per prendere attenta visione di tre talenti che la formazione azzurra monitora con grande interesse.

Su tutti, c’è Davide Frattesi. Il centrocampista di Dionisi è uno dei principali obiettivi di mercato in vista della prossima stagione, non solo del Napoli ma anche e soprattutto delle altre big di Serie A. Nel mirino c’è anche l’emergente Laurienté, che in poco tempo è finito già nei radar azzurri con le sue prestazioni spacca-partite. E poi, occhio sempre alla vecchia fiamma Bajrami. L’ex Empoli è un pallino storico di Giuntoli, che a Reggio Emilia potrebbe iniziare ad allacciare i contati per l’ennesimo capolavoro di mercato della sua gestione.