🔴 Napoli, la stangata del Giudice Sportivo: è ufficiale

Pessime notizie giungono dal Giudice Sportivo per il Napoli di Luciano Spalletti: l’allenatore dovrĂ  fare i conti con la sanzione data al suo giocatore chiave.

In occasione di Empoli-Napoli gli azzurri hanno ottenuto la ventunesima vittoria in campionato su 24 giornate di Serie A disputate. La pratica è stata conclusa da un autogol di Ismajli e da un’ennesima bellissima rete del bomber Victor Osimhen. Da parte degli azzurri è stata una prova di forza importante, poichĂ© la squadra di Luciano Spalletti ha disputato quasi l’intero secondo tempo in dieci uomini a causa dell’espulsione di Mario Rui.

Spalletti calcia un pallone da bordo campo
Pessima notizia per Spalletti: la decisione del Giudice Sportivo (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Al 67′ al terzino portoghese è stato mostrato il rosso diretto da parte dell’arbitro Ayroldi a causa di un fallo di reazione su Caputo. Il calciatore del Napoli scalcia da terra l’attaccante dell’Empoli e il VAR non può evitare di registrare il momento. Il fischietto di Molfetta, infatti, rivede l’azione e senza alcun dubbio estrae il cartellino rosso.

Un’espulsione che avrebbe potuto compromettere il risultato del Napoli, che con tale vantaggio sulle avversarie avrebbe potuto gestire diversamente momenti delicati del match. La veemenza di Mario Rui non è piaciuta nemmeno a mister Spalletti, che nel post-partita ha giudicato l’accaduto, considerandolo un “sintomo di poca maturitĂ ”.

Mario Rui esce dal campo in Empoli-Napoli
La decisione del Giudice Sportivo su Mario Rui (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Napoli, stangata Mario Rui: squalificato per due partite. La decisione del Giudice Sportivo

A rassicurare il Napoli sulle prossime settimane c’è un ottimo Mathias Olivera, che da mister Spalletti era stato schierato titolare giĂ  in occasione dell’andata degli ottavi di finale contro l’Eintracht Francoforte, in Germania. Avendo quasi sempre a disposizione la nota “settimana tipo” per preparare le varie sfide, non si dovrebbe incorrere nel rischio di sovraccaricare il difensore uruguaiano, ma caratterialmente e tecnicamente Mario Rui è senza dubbio un elemento chiave nell’equilibrio dell’11 di riferimento principale del Napoli.

Bisognerà capire quindi come si muoverà la società rispetto ad un eventuale ricorso, ma la sentenza del Giudice Sportivo è arrivata. Mario Rui dovrà scontare due giornate di squalifica. Non ci sarà quindi in Napoli-Lazio ma nemmeno in Napoli-Atalanta, due sfide chiave ed entrambe in casa. Inoltre la società dovrà versare 10.000 euro di ammenda per il comportamento scorretto del suo tesserato.

Impostazioni privacy