ūüö® Allarme Napoli, le parole fanno scontento Spalletti: il motivo

La sconfitta contro la Lazio √® stata una doccia fredda, ma occhio all’allarme che pu√≤ generarsi in casa Napoli: Spalletti non sar√† felice

La rete di Vecino √® stato un ritorno alla realt√†. L’1-0 dell’ex Maurizio Sarri √® stato un brutto scherzetto giocato al suo vecchio¬†Napoli, ma ora la formazione allenata e guidata da¬†Luciano Spalletti¬†√® chiamata a ripartire. Anche perch√© bisogna subito fare tesoro della sconfitta contro la¬†Lazio¬†e mettere nel mirino la prossima di campionato contro l’Atalanta. Un altro match davvero complicato per la capolista, che per√≤ deve dimostrare a tutti che il proprio primato non √® in discussione.

Spalletti triste
Spalletti, allarme partito dopo la Lazio (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Dopotutto, il Napoli ha ancora un vantaggio importantissimo sulla seconda in classifica. Quindici punti restano un patrimonio clamoroso per gli azzurri, che dal canto loro devono anche gestire gli impegni e le fatiche di Champions League. Tuttavia, i tifosi e Luciano Spalletti vogliono di nuovo una squadra affamata e sul pezzo. Chiudere quanto prima questo campionato e raggiungere la matematica vittoria nel minor tempo possibile è un imperativo. Anche per scacciare subito presagi di crisi o di cali (seppur fisiologici) di questa squadra.

Spalletti disperato
Spalletti, le parole non lo renderanno contento (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, le parole di Marcolin non faranno piacere a Spalletti: campanello d’allarme tra gli azzurri?

Il dubbio, tuttavia, che contro la¬†Lazio¬†sia suonato un primo campanello d’allarme c’√® ed esiste. A sollevarlo √®¬†Dario Marcolin, ex calciatore del¬†Napoli¬†e attuale opinionista per DAZN. Ai microfoni di Canale 8, il noto commentatore √® stato chiaro: “Le due-tre mosse ideate da Sarri per arginare Lobotka possono dare fastidio al Napoli di qui alla fine del campionato. La gara persa contro la Lazio √® un campanello d’allarme. Non tanto per la classifica, ma per l‚Äôatteggiamento che avranno le altre squadre d’ora in poi quando affronteranno gli azzurri”.

Parole che non faranno contento¬†Luciano Spalletti, che dai suoi esige subito una risposta contro l’Atalanta. Baster√† una settimana per scacciare via i fantasmi sollevatisi timidamente dopo la Lazio? Oppure √® cambiato qualcosa all’interno del nostro campionato? Sabato si attende l’ardua risposta.

Impostazioni privacy