Napoli, cambierà maglia a fine stagione: la decisione è presa

Il Napoli sta pensando già a una possibile mossa da mettere a segno con la fine della stagione: la decisione è presa. Ecco di che si tratta.

Il Napoli vuole concludere questa splendida stagione vittorioso in Serie A e arrivando più lontano possibile in Champions League, non smettendo mai di sognare e di crederci. Nel mentre, ragionando in ottica futuro e quindi sul mercato, Luciano Spalletti e Cristiano Giuntoli stanno pensando a una mossa nello specifico.

Spalletti sorride con De Laurentiis Napoli
Luciano Spalletti insieme ad Aurelio De Laurentiis: la mossa a fine stagione per il Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

La priorità in questo momento per il Napoli è quella di rinnovare il contratto di Giovanni Di Lorenzo. Portando ancora più in là la scadenza del suo contratto, attualmente fissata al 2026. Ma non è questa l’unica idea del club.

Sembrerebbe infatti essere stata presa anche una decisione, stavolta in merito al futuro di Alessandro Zanoli. Dopo le buone partite che sta giocando alla Sampdoria e l’approccio giusto messo in campo con la Nazionale U21, il terzino destro a giugno tornerà in azzurro. Il prestito nel club ligure terminerà e Luciano Spalletti ha tutte le intenzioni di tenerlo con sé.

Mercato Napoli, l’intenzione di Spalletti è di far restare Zanoli in azzurro: le ultime

Alessandro Zanoli, ai microfoni di ‘Sky Sport’, aveva parlato così al termine della sfida giocata e vinta con la Samp contro il Verona. Gara in cui ha segnato anche lui e al termine della quale ha dichiarato: “Felice per il gol e per i tre punti, fondamentale per il percorso salvezza. Mi serviva continuità per giocare, che a Napoli giustamente non trovato. Ringrazio il mister, partita dopo partita mi sento sempre più fiducioso”.

Zanoli indica in alto Sampdoria
Alessandro Zanoli si prepara a tornare a Napoli dal prestito e Spalletti pensa di tenerlo con sé (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Una continuità che ora potrebbe però ritrovare, perché Luciano Spalletti avrebbe deciso di rivolerlo in gruppo dopo l’esperienza alla Sampdoria. Tra i blucerchiati, il terzino destro ha trovato maggiore spazio e più minuti di gioco. Riuscendo anche a crescere e a far scommettere il club azzurro su di sé. Il prestito alla Sampdoria scadrà a fine giugno di quest’anno. Poi tutto porta a un suo ritorno al Napoli, come riferito da ‘Il Mattino’.

Impostazioni privacy